L’Hellas chiude con 53 punti e 65 gol. Tudor: «Tutti meritano un 10»

Finisce con un pareggio la stagione dell'Hellas Verona, 3-3 all'Olimpico contro la Lazio. Il bilancio (positivo) della stagione secondo mister Igor Tudor.

Igor Tudor Hellas Verona
Igor Tudor

Lazio-Hellas Verona 3-3

È terminata 3-3 Lazio-Hellas Verona, 38esima e ultima giornata della Serie A 2021/22. Per i gialloblù sono andati in gol Giovanni Simeone Kevin Lasagna nel primo tempo, e Martin Hongla nella ripresa, che ha siglato la rete del definitivo 3-3 allo stadio ‘Olimpico’ di Roma.

Con 53 punti e 65 gol segnati – nuovo record in una singola stagione di Serie A per i gialloblù – il Verona chiude il suo campionato al nono posto in classifica.

LEGGI ANCHE: Marmolada, stop al turismo dell’orrore

Ultima di campionato per l’Hellas, il bilancio di Tudor

Il commento dell’allenatore Igor Tudor alla stagione: «Posso valutare la stagione dando un 10 a tutti, dai ragazzi alla Società. Volevamo onorare il campionato fino alla fine e anche questa sera ci siamo riusciti, facendo un’ottima prestazione contro una squadra forte come la Lazio e guadagnando un buon punto».

«Sono orgoglioso dei ragazzi e del campionato che abbiamo fatto: siamo stati fantastici dalla prima all’ultima partita. Ho allenato un gruppo dedito al sacrificio, con molta voglia di lavorare e migliorare. Penso che il mestiere dell’allenatore sia quello di indicare la strada ai propri calciatori, ma poi sono loro a fare la differenza: io sono stato fortunato ad aver avuto l’opportunità di allenare per tutta la stagione un grande gruppo, fatto di ragazzi seri e con qualità».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Il tabellino

LAZIO – HELLAS VERONA 3-3
Reti: 6′ pt Simeone, 14′ pt Lasagna, 16′ pt Cabral, 29′ pt Felipe Anderson, 17′ st Pedro, 31′ st Hongla

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Marusic, Acerbi, Luiz Felipe (da 1′ st Kamenovic); Milinkovic-Savic, Cataldi (da 28′ st Lucas Leiva), Basic (da 34′ st Akpa Akpro); Felipe Anderson, Cabral (da 28′ st Romero), Zaccagni (da 3′ st Pedro)
A disposizione: Reina, Marius, Hysaj, Radu, Moro, Bertini
Allenatore: Maurizio Sarri

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Berardi; Ceccherini (da 1′ st Tameze), Coppola, Sutalo (da 30′ pt Casale); Faraoni, Veloso, Hongla (da 40′ st Dawidowicz), Lazovic; Lasagna, Caprari (da 40′ st Depaoli); Simeone (da 25′ st Bessa)
A disposizione: Chiesa, Montipò, Cancellieri, Frabotta, Retsos, Praszelik
Allenatore: Igor Tudor

Arbitro: Andrea Colombo (Sez. AIA di Como)
Assistenti: Palermo (Sez. AIA di Bari), Bercigli (Sez. AIA di Firenze)

NOTEAmmoniti: Hongla, Luiz Felipe, Veloso, Tudor, Ceccherini, Faraoni, Casale, Lucas Leiva, Lasagna.

CALCIO: TUTTI I RISULTATI IN TEMPO REALE, DALLA SERIE A AI DILETTANTI

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv