La Coppa Giulietta&Romeo apre il 2023 dell’Automobile Club Verona

Il primo round valido per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche è in programma il 3-4 febbraio sempre tra Verona e Bardolino. È uno degli eventi dell’Automobile Club Verona cresciuti più in fretta e arrivato ad essere un riferimento in tutta Italia. Iscrizioni al via il 2 gennaio.

La Coppa Giulietta&Romeo si prepara. Il primo round del CIREAS Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche sarà anche il primo evento organizzato dall’Automobile Club Verona nell’anno del Centenario e per questo, in qualche modo, sarà ovviamente un’edizione speciale che resterà negli annali del Club.

L’appuntamento è dal 3 al 4 febbraio con base a Bardolino e percorso tra la Lessinia, Verona e il Baldo oltre che ovviamente il Lago di Garda. La manifestazione, dedicata alle auto d’epoca, è una gara di regolarità inserita all’interno del più prestigioso calendario tricolore della specialità e vedrà confrontarsi i maggiori esperti del settore oltre ai tanti piloti veronesi che militano all’interno di A.C. Verona Historic e il cui talento sui “tubi” è riconosciuto in tutto lo Stivale.

Il programma della gara rispecchierà quello dell’ultima edizione, con verifiche il venerdì pomeriggio e azione tutta concentrata al sabato. Il percorso avrà partenza ed arrivo da Bardolino, presumibilmente sul Lungolago Lenotti e nella sua prima parte si dirigerà verso Verona per un passaggio in Centro Storico dove potrebbero essere inseriti anche alcuni inediti rilevamenti. Tutto è ancora al vaglio del gruppo organizzatore che unisce anche ACI Verona Sport.

Oltre a Verona il “giro” dovrebbe includere anche la Lessinia con dei passaggi molto suggestivi ed alcuni rilevamenti tempo di particolare pregio e livello tecnico ripresi dall’edizione 2022. Ovviamente per fare ritorno sul Lago di Garda la Coppa Giulietta&Romeo toccherà anche la zona del Monte Baldo con le sue scenografiche suggestioni che da sempre in provincia di Verona hanno coinciso con sport ed automobile.

L’edizione 2023 sarà la prima a disputarsi con base a Bardolino e senza le restrizioni del Covid. La manifestazione ha infatti avuto origine nel 2019 con la prima edizione a Villafranca prima di spostarsi sul Lago di Garda a partire dal 2020 anno in cui è stata riconosciuta la titolazione CIREAS. Le ultime tre edizioni si sono disputate con le restrizioni dovute alla pandemia ma nonostante questo l’evento è stato preso ad esempio in Italia a conferma dell’ottimo lavoro svolto e questo non fa che accrescere il valore della Coppa Giulietta&Romeo che non si è fermata di fronte alle difficoltà ed ha scritto fino ad oggi una bellissima storia di passione ed auto d’epoca.

«Lo scorso anno siamo partiti con oltre 100 partecipanti – ha commentato il Presidente dell’Automobile Club Verona Adriano Baso – e la Coppa Giulietta&Romeo ha ricevuto plausi e complimenti. Abbiamo lavorato sulla stessa strategia anche per il 2023, dato che il programma è risultato molto efficace e la passeggiata in centro storico a Verona insieme alle location del lago e della montagna hanno creato un effetto di grande suggestione. Appuntamento quindi ai primi di febbraio».

Il sito della manifestazione, www.coppagiuliettaeromeo.it è già stato aggiornato e ben presto fornirà anche tutti i dettagli per le iscrizioni che apriranno il prossimo 2 gennaio.

LEGGI IL VERONA SPORT
Ricevi ogni domenica i risultati del calcio dalla Serie A ai dilettanti in tempo reale!
CLICCA QUI PER RICEVERE IL VERONA SPORT