In partenza il nuovo corso arbitri della Sezione di Verona. Prima lezione martedì 4 ottobre

Martedì 4 ottobre comincia il primo corso della stagione sportiva 2022/2023 della Sezione Arbitri di Verona. Due mesi di preparazione intensa per diventare i nuovi fischietti dei campi scaligeri.

Manca poco più di una settimana alla partenza del nuovo corso arbitri, primo della stagione 2022/2023 per la Sezione di Verona. Martedì 4 ottobre, sotto la guida esperta di formatori preparati e qualche collega di esperienza, gli aspiranti arbitri, ragazzi e ragazze di almeno 14 anni, cominceranno il corso immersivo per raggiungere l’obiettivo di diventare nuova linfa per la sezione Scaligera.

La durata prevista del corso è di due mesi circa, con tre lezioni settimanali, solitamente il martedì, mercoledì e giovedì, dalle 19 alle 20.15 presso la Sezione Umberto Sinico. Durante le lezioni saranno affrontate le 17 regole del Gioco del Calcio e approfonditi gli aspetti tecnici e atletici, nonchè lo spostamento sul terreno di gioco.

Anche quest’anno per i più giovani, al di sotto dei 18 anni, è prevista la possibilità di poter arbitrare finché ancora si gioca a calcio, il cosiddetto doppio tesseramento, nell’ottica di favorire la presenza di arbitri giovani e di integrare la figura arbitrale tra i giocatori.

Una volta completato il corso e superati gli esami, i nuovi immessi, oltre che omaggiati della divisa ufficiale, del fischietto e dei cartellini con il taccuino, saranno dotati della loro tessera federale e avranno diritto ad un rimborso per ogni gara arbitrata. Per i più giovani, anche la certificazione di crediti formativi scolastici.

Per iscriversi si può scrivere alla mail verona@aia-figc.it oppure contattare il Presidente della Sezione, Claudio Fidilio al 3474242558 oppure il responsabile del corso Valerio Meneghello al 3479444225.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv