Il Verona va a Genova, il Chievo ospita il Cosenza

Juric sfida Ranieri, facendo a meno di due pilastri come Faraoni e capitan Veloso. Lunedì al Bentegodi la «prima» di Aglietti col Chievo.

Chievo-Empoli ChievoVerona
Foto dal sito chievoverona.it.

Il Verona di Juric torna in campo dopo tre settimane, andando a far visita alla Sampdoria di Claudio Ranieri. La compagine veronese nel prossimo turno a porte chiuse dovrà pagare dazio a delle assenze pesanti: Adjampong prenderà il posto di un infortunato Faraoni, mentre Pessina arretrerà in mediana per dar manforte a Amrabat, sostituendo uno squalificato Veloso. Sulla traquarti agiranno Verre e Zaccagni con Di Carmine a ricoprire il ruolo di prima punta. Nell’ultimo turno il Verona ha strappato un pari prezioso sul campo dell’Udinese, il collettivo genoano invece ha subito una pesantissima sconfitta casalinga contro la Fiorentina. L’undici gialloblù caccia i tre punti per conservare la posizione europea, i doriani invece per allontanare con decisione il fondo del raggruppamento.

Hellas Verona-Juventus - Allianz Stadium - Foto Francesco Grigolini-Fotoexpress (da pagina Facebook Hellas Verona FC)
Foto Francesco Grigolini-Fotoexpress (da pagina Facebook Hellas Verona FC)

Il Chievo del neo tecnico Alfredo Aglietti invece nel «monday night» ospita il Cosenza con l’intento di avvicinare le prime della classe. La dirigenza di via Galvani dopo la caduta interna ha operato per il cambio in panchina, affidando la guida tecnica colui che nella scorsa stagione ha riportato in A l’Hellas. Come da disposizione della Lega Serie B, l’incontro si disputerà a porta chiuse. 

Ancora ferma la Lega Pro, con la Virtus Verona che tornerà in campo domenica 15 marzo contro il Sudtirol. Non si gioca anche dalla Serie D in giù: in attesa di disposizioni federali, tutta l’attività sportiva è sospesa.