Il Chievo aggancia il secondo posto, pareggio contro la Salernitana

Termina 1-1 la gara tra Salernitana e Chievo. Gol al 23' di Tutino e pareggio di De Luca al 5'st. Entrambe le squadre sono ora al secondo posto, in attesa del risultato tra Monza ed Empoli.

Manuel De luca. Foto da pagina facebook Chievo Verona

Termina con un pareggio la sfida al vertice tra Salernitana e Chievo, giocata alle 14 allo stadio Arechi. I gol sono al 23’pt di Tutino e il pareggio del Chievo al 5’st di De Luca. ‘Dodicesimo risultato utile consecutivo per il Chievo, è il terzo miglior Chievo della storia dopo quello Malesani e Iachini. Sia Salernitana che Chievo sono ora al secondo posto a 36 punti, in attesa della sfida del pomeriggio tra Empoli e Monza.

La gara

Nel primo tempo parte bene il Chievo con un tiro deviato di De Luca ma cresce la Salernitana che trova il primo tiro in porta con Casasola che trova l’opposizione di Semper. Seconda occasione poco dopo con Di Tacchio, sempre murato da Semper. Al 23′ pt è proprio Casasola che propone il cross al centro per il destro di Tutino, che si sblocca dopo un mese e mezzo senza reti. Reagisce il Chievo con la punizione di Ciciretti, respinta però dal portiere della Salernitana.

Inizia il secondo tempo e il Chievo gioca molto bene. Colpisce un palo con Garritano e sulla ribattuta pareggia De Luca con un gol entrato in porta di pochi centimetri. Ancora pericolosi Duric e Tutino, ma è il Chievo che sfiora il 2-1 con Garritano. Risponde Duric con un sicuro colpo di testa che para sulla sinistra Semper.

Poco dopo distrazione in difesa per Garritano, Casasola si ritrova il pallone tra i piedi ma non ne approfitta, mandando il pallone a lato. Chievo che cerca a tutti i costi la vittoria, ancora con Garritano. Finisce così 1-1 tra Salernitana e Chievo, entrambe a 36 e al secondo posto. Si attende ora il risultato tra Empoli e Monza.

Prossima partita mercoledì 10 febbraio alle 21 contro la Reggiana.

LEGGI ANCHE Css cerca il riscatto contro il Ferencvaros. Diretta su Radio Adige Tv

Tabellino

Salernitana: V.Belec, L.Bogdan, N.Gyömbér, V.Mantovani, F.Di Tacchio (Cap.), T.Casasola, P.Jaroszynski, M.Coulibaly, L.Capezzi, G.Tutino, M.Djuric. All: Fabrizio Castori
A disposizione: André Anderson, E.Cicerelli, C.Gondo, S.Sy, R.Boultam, R.Aya, P.Dziczek, F.Veseli, M.Adamonis, A.Schiavone, S.Kiyine, J.Kristoffersen.
Cambi: S.Kiyine <-> L.Capezzi (57′), A.Schiavone <-> M.Coulibaly (72′), A.Pomilio Lima da Silva <-> M.Djuric (82′), C.Gondo <-> G.Tutino (82′)

Chievo: A.Semper, V.Mogos, F.Renzetti, M.Rigione, M.Leverbe, A.Ciciretti, L.Palmiero, J.Obi (Cap.), L.Garritano, M.De Luca, F.Margiotta. All: Alfredo Aglietti
A disposizione: A.Di Gaudio, M.Cotali, A.Seculin, Sauli Väisänen, E.Giaccherini, M.Bertagnoli, L.Canotto, F.Djordjevic, D.Pavlev, M.Viviani, E.Zuelli, M.Fabbro.
Cambi: L.Canotto <-> A.Ciciretti (65′), F.Djordjevic <-> F.Margiotta (65′), M.Viviani <-> L.Palmiero (76′), E.Giaccherini <-> L.Garritano (81′)

Reti: 23′ Tutino (Salernitana), 50′ De Luca (Chievo).
Ammonizioni: M.Coulibaly, N.Gyömbér, M.Viviani

Stadio: Arechi
Arbitro: Simone Sozza

Le parole di De Luca

«Il gruppo è sereno, la squadra sta facendo molto bene, abbiamo mentalità e spirito giusto» commenta l’autore del gol Manuel De Luca. «I conti li facciamo alla fine, non guardiamo la classifica. Io ho avuto qualche problema fisico ma ora sto bene ed è vero ho fatto quattro gol in sette partite. Sento la fiducia del mister e della società».