Il Caldiero inizierà la Serie C dal Gavagnin-Nocini di Borgo Venezia

In attesa di completare i lavori di adeguamento dello stadio “Mario Berti” di Caldiero, la neopromossa società gialloverde giocherà a Verona nella casa della Virtus.

Stadio Gavagnin-Nocini

Lo stadio Gavagnin-Nocini di via Montorio a Verona sarà la casa del Calcio Caldiero Terme fino al completamento dei lavori dello stadio Mario Berti di Caldiero nelle fasi iniziali del campionato di Lega Pro 2024-2025.

In data odierna è arrivato il nulla osta del prefetto di Verona Demetrio Martino.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

«Il Calcio Caldiero Terme intende ringraziare il prefetto di Verona, il dott. Demetrio Martino, la questura di Verona, il sindaco di Verona Damiano Tommasi, la società Virtus Verona con in testa il presidente Luigi Fresco e tutte le autorità competenti, per aver tutti dimostrato il massimo impegno per il buon esito della vicenda» dice la nota della società.

LEGGI ANCHE: Alessandro Giacomel è il nuovo portiere del Caldiero