I Mastini entrano nella rosa della Lega Italiana Football Americano

Gli Agsm Aim Mastini Verona giocheranno il prossimo marzo nel campionato della IFL, la Lega Italiana Football Americano: si tratta della massima competizione di football americano.

AGSM AIM Mastini Verona
L'entrata in campo dei Mastini (foto: Nicola Vivian)

Gli Agsm Aim Mastini Verona giocheranno nel massimo campionato di football americano. Una notizia ufficializzata dopo l’accettazione da parte di Fidaf del bando di accesso a cui i cagnacci della famiglia De Martin hanno aderito in queste ultime settimane. Da oggi i gialloblu sono la nona squadra partecipante al campionato della IFL, la lega italiana di football americano che identifica la massima serie italiana.

Con i Vipers Modena, vincitori del Silverbowl 2021 ed entrati quindi di diritto nella massima serie, saranno quindi nove i team partecipanti alla stagione 2022. Pronti a lanciare la sfida ai campioni in carica dei Panthers Parma, ci saranno Seamen Milano, Guelfi Firenze, Ducks Lazio, Warriors Bologna, Dolphins Ancona, Rhinos Milano e le new entry Vipers e Mastini.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Il campionato IFL sarà ai nastri di partenza il 5 marzo prossimo con l’Italian Bowl programmato per il 3 luglio. Le regole prevedono la partecipazione di due giocatori statunitensi e un giocatore oriundo con doppio passaporto italo-straniero per ogni team, per una formula che regalerà certamente grande spettacolo.

Tra gli elementi più importanti legati alla nuova formula IFL, lo sviluppo della comunicazione social con grandi novità in merito alle trasmissioni in streaming dei match. Nel momento migliore del football americano “made in Italy” dopo la vittoria della nostra nazionale ai campionati Europei, tutto procede con grande entusiasmo, alla ricerca delle attenzioni che questo sport merita.

Rivedi la nostra intervista a Manuel Savoia:

«È davvero un sogno che si avvera – ci dice il presidente scaligero Simone De Martin. Non possiamo che ringraziare Fidaf e la IFL per questa promozione. Abbiamo ricevuto molti complimenti per la nostra organizzazione e per il lavoro che abbiamo fatto in questi quindici anni di storia della nostra squadra. Era un obiettivo che abbiamo sempre avuto dalla fondazione del team. È dal 1988 che la massima serie manca a Verona. In Veneto dal 1991. Siamo orgogliosi di rappresentare il football del nord est nel campionato IFL e stiamo lavorando da mesi per rinforzare una squadra che già lo scorso anno ha saputo raggiungere le semifinali di serie A2. Innesti importanti arriveranno nel coaching staff e nel roster, con l’emozione unica di avere in gialloblu due giocatori americani che sapranno valorizzare le qualità dei nostri ragazzi». 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM