Hellas Verona, vittoria al Bentegodi contro l’Udinese

Hellas Verona-Udinese, vittoria 1 a 0 per gli scaligeri. Decisivo il gol di Andrea Favilli.

Foto Ansa

Si è conclusa la gara Hellas Verona-Udinese, valevole per la seconda giornata di campionato. Decisivo il gol di Andrea Favilli al 13’st. Il Verona va così a punteggio pieno, dopo la vittoria sabato scorso contro la Roma a tavolino. Prossimo turno domenica 4 ottobre alle 15 a Parma.

Il commento di mister Juric

Nonostante il primato in classifica, Ivan Juric ammette che «abbiamo portato a casa tre punti, ma c’è ancora molto da migliorare. Abbiamo grossi problemi in mezzo, siamo davvero pochi. Secondo me anche in attacco deve arrivare qualcuno, mi aspetto questo dal mercato».

Dopo la vittoria sull’Udinese, il mister gialloblù insiste sulla necessità «di alzare il livello della rosa con due-tre giocatori. Fa tutto Tony D’Amico, speriamo che possa indovinare i profili giusti. Ci sono delle caratteristiche a cui non rinuncio, ci vogliono giocatori dinamici che possano pressare molto. Poi se hai Amrabat o Tameze sono giocatori diversi, cerchi di sfruttare le loro caratteristiche migliori. In piazze come Verona non puoi scegliere i giocatori, ti adatti con quello che ti viene dato».

Secondo tempo

Termina la gara Hellas Verona-Udinese, valevole per la seconda giornata di campionato. Verona a punteggio pieno grazie alla vittoria oggi per 1 a 0. Gol al 13’st di Andrea Favilli, il primo in Serie A per il giovane attaccante pisano.

L’Udinese resta in partita, che rimane accesa e viva fino al termine, con occasioni da entrambe le parti. Rimane però invariato il risultato, con la vittoria finale degli scaligeri.

Primo tempo

Davanti a qualche centinaio di tifosi scaligeri, il primo tempo della gara Hellas Verona-Udinese termina a reti inviolate. Prima del fischio d’inizio, minuto di raccoglimento per ricordare l’arbitro De Santis, prematuramente scomparso.

Occasioni da entrambe le parti, per l’Udinese con Lasagna che brucia sullo scatto Lovato, calcia a giro ma il pallone termina alto. Hellas Verona al 35’ col destro da fuori area di Tameze lambisce il palo. Primo cambio degli scaligeri al 40’, con Favilli al posto dell’infortunato Di Carmine. Primo tempo che si chiude a reti inviolate dopo 2’ di recupero, ma con la traversa colpita da Becao all’ultimo giro di lancette.

Cosi alle 15.00

Tutto pronto per Hellas Verona-Udinese al Bentegodi oggi alle ore 15.00. Convocati da mister Juric per l’Hellas Verona Silvestri, Dimarco, Veloso, Faraoni, Lovato, Barak, Lazovic, Di Carmine, Favilli, Udogie, Ilić, Çetin, Terracciano, Salcedo, Lucas, Rüegg, Zaccagni, Günter, Berardi, Pandur, Dawidowicz, Tameze, Colley.

Le formazioni:

Hellas Verona: (3-4-2-1): Silvestri, Cetin, Gunter, Lovato, Faraoni, Veloso, Tameze, Dimarco, Barak, Zaccagni, Di Carmine. 

Udinese: (3-5-2) Musso, Becao, De Maio, Samir, Ter Avest, De Paul, Coulibaly, Arslan, Zeegelaar, Okaka, Lasagna. A disposizione: Nicolas, Gasparini, Nuytinck, Prodl, Ekong, Palumbo, Micin, Battistella, Ouwejan, Forestieri, Matos, Nestorovski. 

Leggi tutte le notizie di sport.