Udinese-Hellas, sconfitta gialloblu nel finale alla “Dacia Arena”

È terminata 2-0 per l’Udinese la sfida della "Dacia Arena": una sfida sofferta nel primo tempo ma poi dominata dai gialloblù nella ripresa. Goal di Silvestri e Deulofeu.

hellas verona-udinese

È terminata 2-0 per l’Udinese la sfida della “Dacia Arena”, al termine una sfida sofferta nel primo tempo ma poi dominata dai gialloblù nella ripresa. È stato proprio nel momento migliore del Verona che l’Udinese ha segnato i due gol che sono valsi i tre punti ai friulani, nel finale di gara, prima con una deviazione di Silvestri su conclusione di Deulofeu e poi con una rete dello stesso spagnolo.

Venendo alla cronaca della gara, le due squadre nel primo tempo si fronteggiano senza grandi scossoni – eccezion fatta per un paio di buone chances su calcio d’angolo – fino al 24’, quando Silvestri è bravissimo a respingere la conclusione di testa di Samir sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 33’ è nuovamente il numero 1 gialloblù protagonista su Deulofeu, autore di una conclusione defilata dalla destra al termine di una percussione laterale. Al 38’ è Stryger Larsen a rendersi pericoloso con un tiro di testa da due passi, ma Silvestri è ancora una volta perfetto nella respinta. Nel finale di tempo sono invece Bonifazi e Barak a cercare la via del gol, senza riuscirci.

Nella ripresa parte meglio il Verona che va subito alla conclusione con Faraoni, su suggerimento di Zaccagni, da posizione defilata: esterno della rete. All’8’ è Kalinic ad essere anticipato al momento della conclusione da Nuytinck. Minuto dopo minuto i gialloblù guadagnano metri e consapevolezza, collezionando calci d’angolo nel cuore del secondi tempo. Come al 34’ quando, proprio su corner, è ancora Faraoni a rendersi pericoloso di testa, trovando però la respinta della difesa. Poco prima Tameze aveva avuto una buona occasione dal limite, senza però riuscire a inquadrare lo specchio della porta. Al 38’ la prima occasione del secondo tempo dei bianconeri vale anche il vantaggio dei padroni di casa: Deulofeu penetra sulla destra e calcia, Silvestri è sfortunato nella deviazione che vale l’1-0. È lo stesso attaccante spagnolo a segnare il raddoppio poco dopo, su assist di Molina. La prossima sfida dei gialloblù è in programma al Bentegodi il prossimo 15 febbraio alle ore 20.45.

Udinese-Hellas Verona 2-0

Marcatore: 38′ st Silvestri (aut.), 46′ st Deulofeu

Udinese (3-5-1-1): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Larsen, Walace, Arslan (dal 31′ st Makengo), Pereyra (dal 1′ st Nestorovski), Zeegelaar (dal 26′ st Molina); Deulofeu; Llorente (dal 31′ st Okaka)
A disposizione: Gasparini, Scuffet, Ouwejan, Braaf, Micin, Becao, De Maio
All.: Luca Gotti

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz (dal 1′ st Lovato), Günter (dal 1′ st Magnani), Dimarco; Faraoni, Tameze (dal 43′ st Colley), Barák, Lazović; Lasagna (dal 1′ st Ilić), Zaccagni (dal 28′ st Bessa); Kalinić
A disposizione: Berardi, Pandur, Udogie, Çetin, Vieira, Sturaro, Bessa, Yeboah
All.: Ivan Jurić