Hellas-Udinese, Baroni: «La vittoria è per i tifosi»

Dopo la vittoria preziosissima con l'Udinese, mister Baroni ringrazia «tutti i nostri tifosi, lo stadio e la gente che ci ha sostenuto fino in fondo. Abbiamo sentito tutta questa energia di cui avevamo bisogno anche nelle difficoltà».

Hellas-Udinese - Marco Baroni
Hellas-Udinese - Marco Baroni
New call-to-action

Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Marco Baroni, rilasciate al termine di Hellas Verona-Udinese, vinta ieri sera 1-0 con rete di Coppola.

Mister, vittoria voluta, cercata e meritata…

“Sì assolutamente, ma prima vorrei partire col ringraziare tutti i nostri tifosi, lo stadio e la gente che ci ha sostenuto fino in fondo. Oggi abbiamo sentito tutta questa energia di cui avevamo bisogno anche nelle difficoltà. Siamo contenti ma non abbiamo ancora fatto niente. Siamo usciti meglio nel secondo tempo, contro una squadra piena di qualità di cui la classifica non rappresenta al meglio il valore della rosa e della società. Faccio i complimenti a tutti i miei ragazzi, da chi è partito dall’inizio a chi è subentrato. Chiaramente quando si vince così ci sono tante note positive, e noi oggi avevamo anche delle assenze, ma chi è andato in campo ha fatto molto bene. Su questo aspetto voglio spendere delle parole anche su Coppola, che è partito con alcune difficoltà ma poi ha tirato fuori una prestazione di grandissima attenzione, determinazione e cattiveria e il gol è un premio per lui e per tutti i ragazzi”.

Possiamo dire che questa è la vittoria più di squadra della stagione?

“In Serie A è difficile vincere le partite e oggi la squadra c’era ed era viva. Quello che ho detto ai ragazzi prima della gara è che non dovevamo lasciare niente di intentato e dare tutto quello che avevamo e i ragazzi l’hanno fatto e questa è la cosa più bella”.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono