Hellas, si presenta Cabal: «Felice di poter crescere in questa squadra»

Dalla Colombia all'Hellas Verona. Juan Cabal ha già esordito con la maglia gialloblù, ma oggi si presenta ufficialmente. «In Serie A maturano i grandi difensori, è una scuola per i centrali».

Hellas Verona, Juan Cabal
Juan Cabal

Presentazione ufficiale oggi per Juan Cabal, nuovo difensore dell’Hellas Verona. Colombiano, classe 2001, Cabal arriva dall’Atlético Nacional di Medellin. Di seguito il video della conferenza stampa e le principali dichiarazioni.

Perché hai scelto il Verona?

“Ho deciso di venire a Verona con la mia famiglia perché era un’occasione interessante considerando il valore del Club, della sua storia e della città. Sono sicuro di poter crescere professionalmente in questa squadra”.

Parlando del tuo debuttoil tuo ruolo è quello di difensore sinistro?

“È stata una partita molto difficile, ma sono stato molto felice per il mio ingresso in campo. Un debutto che sognavo da quando ero piccolo. In merito al mio ruolo, come difensore posso giocare sia sulla sinistra che al centro”.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Sei qui in Europa anche per merito di tuo padre…

“Vero, sicuramente è merito suo e di quello che mi ha insegnato. Ma devo ringraziare anche le persone che mi stanno vicino e le lezioni che mi ha dato e mi sta dando la vita. Ho avuto la fortuna di essere arrivato in Europa, sono felice per questo”.

Come vedi la tua crescita nel Verona e in Italia?

“In Serie A maturano i grandi difensori, è una scuola per i centrali e sono contento che il ruolo del nostro mister, in passato, sia stato proprio quello. Sicuramente mi insegnerà tanto”.

LEGGI ANCHE: Il comandante Altamura: «Borgo Roma non è il Bronx»

Guarda la presentazione

LEGGI ANCHE: Verona, scontro auto-moto. Un morto

Leggi il Verona Sport

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv