Hellas, infortuni per Zaccagni e Lovato con le nazionali

Già finito il sogno della prima convocazione in Nazionale per Mattia Zaccagni che ha dovuto lasciare il ritiro di Coverciano nel pomeriggio di ieri. Preoccupazione anche per Mattia Lovato che, in campo con l'Under 21 contro l'Islanda, è stato sostituito al 25'st dopo aver accusato un problema muscolare.

Già finito il sogno della prima convocazione in Nazionale per Mattia Zaccagni che ha dovuto lasciare il ritiro di Coverciano nel pomeriggio di ieri. Il giocatore era stato convocato al termine della gara a San Siro contro il Milan, terminata 2-2, in cui aveva confermato le buone impressioni giocando un’ottima gara.

Verona – Hellas Verona FC ha comunicato che, di concerto con lo staff medico della Nazionale italiana, «Mattia Zaccagni ha lasciato il ritiro di Coverciano e fatto ritorno a Verona, in seguito ad un risentimento muscolare all’adduttore della coscia destra. Nei prossimi giorni il calciatore si sottoporrà alle terapie del caso».

Preoccupazione anche per Mattia Lovato che, in campo con l’Under 21 contro l’Islanda, è stato sostituito al 25’st dopo aver accusato un problema muscolare. Nelle prossime ore sarà oggetto di opportuni esami strumentali, che stabiliranno la reale entità dell’infortunio e gli eventuali tempi di recupero.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI SPORT