Hellas, domani in Coppa Italia contro il Cagliari

Trasferta in Coppa Italia per gli uomini di Juric alla "Sardegna Arena" per affrontare il Cagliari, domani, mercoledì 25 novembre, alle 17.30. I giocatori scenderanno in campo con ABEO come Co-Jersey Sponsor per aiutare e sostenere i giovani pazienti del Reparto di Oncoematologia pediatrica e le loro famiglie.

Nuova sfida per il Verona dopo la sconfitta in campionato contro il Sassuolo. Torna la Coppa Italia con la trasferta per gli uomini di Juric alla “Sardegna Arena” per affrontare il Cagliari. Domani, mercoledì 25 novembre, alle 17.30. Gara valida per il quarto turno eliminatorio, dopo la sfida vinta contro il Venezia ai rigori, terminata con il risultato di 6-4.

Un’occasione per l’Hellas di fare anche del bene. I giocatori scenderanno infatti in campo con ABEO come Co-Jersey Sponsor. Il logo dell’Associazione sarà posizionato appena sopra il marchio Sinergy, vicino al cuore dei gialloblù. Un posizionamento volutamente simbolico, che manifesta la vicinanza del Club a una realtà che aiuta e sostiene i giovani pazienti del Reparto di Oncoematologia pediatrica e le loro famiglie.

Le maglie da gara inoltre, che saranno rese ancora più esclusive dal brand Manila Grace in qualità di Back Jersey Sponsor, saranno messe all’asta sulla piattaforma CharityStars. L’intero ricavato sarà devoluto alla Onlus per il progetto “Casa ABEO Alloggi“, che ha l’obiettivo di ospitare 50 famiglie l’anno in alloggi che saranno costruiti attorno a Villa Fantelli, la casa di ABEO realizzata anche grazie al contributo del Club veronese e a quello dell’intera città di Verona.

Nel frattempo sono giunti i risultati degli esami strumentali e le visite specialistiche cui si è sottoposto Nikola Kalinic, che aveva riportato nel corso del match di domenica contro il Sassuolo una lesione di primo grado del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili e dipendono dalla progressione clinica del calciatore.

Cagliari pronto a ripartire dopo la sconfitta con la Juventus e le disavventure Covid che frenano il ritorno in campo di Godin (positivo) e Nandez (negativo, ma out nell’ultima trasferta di Torino) dopo gli impegni con l’Uruguay. Il tecnico Di Francesco ha già annunciato qualche novità rispetto alla formazione che di solito scende in campo in campionato. Contro il Verona in rampa di lancio Gaston Pereiro e Pavoletti. In porta dovrebbe giocare Vicario al posto di Cragno. Mentre sulla sinistra in difesa dovrebbe essere confermato Tripaldelli. Occasione forse anche per Oliva e Faragò.

Diretta su Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre), con la formula della gara unica ad eliminazione diretta. In caso di pareggio al termine dei 90 minuti regolamentari, si ricorrerà ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

La vincente approderà agli ottavi di finale, dove affronterà l’Atalanta in una data tra il 13 e 20 gennaio, a Bergamo.