Hellas-Cremonese, Zaffaroni: «Complimenti ai ragazzi, e grazie ai tifosi»

L'allenatore gialloblù Marco Zaffaroni si è dimostrato soddisfatto della performance dell'Hellas ieri sera al Bentegodi contro la Cremonese.

Marco Zaffaroni Hellas-Cremonese
L'allenatore dell'Hellas Verona, Marco Zaffaroni

Tornano alla vittoria i gialloblù allo stadio Bentegodi. Hellas Verona-Cremonese, 17esima giornata del campionato di Serie A, finisce 2-0 grazie alla doppietta di Lazovic con assist di Kallon e Doig.

«Abbiamo fatto una grande gara sotto tutti i punti di vista. Era una partita complicata, difficile, soprattutto dal punto di vista nervoso. Però i ragazzi sono stati bravissimi, l’hanno gestita molto bene, hanno trovato il vantaggio, poi anche il doppio vantaggio. Il ritorno della Cremonese, anche questo è stato gestito molto bene, quindi grandi complimenti ai ragazzi: sono stati molto bravi in tutto». Esordisce così mister Marco Zaffaroni al termine della partita.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

«Innanzitutto, un grande grazie ai tifosi, perché comunque non dimentichiamo che era un lunedì lavorativo di ripresa dopo le feste natalizie e quindi arrivare allo stadio oggi e vedere una cornice di pubblico così… Dobbiamo veramente ringraziare i tifosi che sono stati eccezionali. È logico che poi i tifosi diventano l’arma in più se vedono l’atteggiamento giusto da parte dei giocatori e magari ti possono perdonare l’errore tecnico, però poi se vedono che, comunque, lotti per novanta minuti, possono davvero aiutarti, soprattutto i tifosi del Verona. Questa sera, questa cosa l’abbiamo sentita», conclude l’allenatore.

LEGGI IL VERONA SPORT
Ricevi ogni domenica i risultati del calcio dalla Serie A ai dilettanti in tempo reale!
CLICCA QUI PER RICEVERE IL VERONA SPORT

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM