Hellas, Baroni: «Stadio emozionante, volevamo una prestazione finale così»

«È l'ennesima dimostrazione di quanto questa città e questa tifoseria, che io già conoscevo, è attaccata ai propri colori, alla maglia e non molla mai», commenta mister Baroni con entusiasmo dopo il pareggio dell'Hellas con l'Inter.

hellas verona marco baroni
Marco Baroni

Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Marco Baroni, rilasciate al termine di Hellas Verona-Inter38a giornata di Serie A TIM 2023/24.

«Uno stadio emozionante, con un’energia dentro meravigliosa. Non smetterò mai di fare i complimenti ai giocatori e al nostro pubblico che ci ha sempre sostenuto nei momenti difficili e questo non era scontato. È l’ennesima dimostrazione di quanto questa città e questa tifoseria, che io già conoscevo, è attaccata ai propri colori, alla maglia e non molla mai. Anche nei periodi in cui ci si poteva far prendere dallo sconforto loro ci hanno sostenuto e la squadra li ha ripagati con grande attaccamento ai colori, sempre presente, sempre con buone prestazioni. Anche se abbiamo cambiato tanto, con 16 giocatori di nazionalità diverse, di cui il 40% non aveva mai giocato in Serie A, con il lavoro di tutti e l’attenzione che i ragazzi hanno messo ogni giorno, abbiamo potuto anche cambiare numerosi interpreti nel corso delle partite, ma avendo sempre una forte identità. Oggi contro una squadra così importante volevo questa prestazione e questa partita, perché era importante emozionare e dare delle emozioni alla gente sugli spalti e la squadra ci è riuscita».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT