Guido Rosselli resta a Verona: rinnovato il contratto.

La Scaligera Basket Verona rinnova il contratto con l'atleta Guido Rosselli, classe 1983, che ha già regalato forti emozioni per la squadra

Guido Rosselli ha rinnovato il contratto con la Tezenis Verona
GUIDO ROSSELLI
Scaligera Basket Verona - presentazione Guido Rosselli
Leonardo Rigo (Banco Bpm), Guido Rosselli e Giorgio Pedrollo alla sua presentazione alla Scaligera Basket.

Scaligera Basket comunica di aver sottoscritto un nuovo contratto con l’atleta Guido Rosselli; il giocatore vestirà i colori gialloblù anche nella stagione sportiva 2021-2022. Alla Tezenis Verona dal campionato 2019-2020, ha, fin qui, totalizzato 59 gare con una media di oltre 26 minuti a gara, 8 punti e 5.8 assist. 

Le dichiarazioni

“Rinnovare per il terzo anno consecutivo con Guido Rosselli è sicuramente un motivo di orgoglio – ha commentato il Vicepresidente Giorgio Pedrollo – siamo estremamente contenti anche perchè Guido ha dimostrato fortemente di voler rimanere con noi. Rosselli è un giocatore che ha ancora tanto da dare e nei momenti cruciali è ancora molto determinante; inserito in una situazione come quella che abbiamo creato, con più respiro e quindi più qualità, per noi sarà un valore aggiunto incredibile. I nostri giocatori più giovani avranno davanti a loro un libro aperto di basket dal quale potranno assorbire tutta la qualità di questo atleta”.

“Dopo le valutazioni al termine della scorsa stagione sportiva – ha dichiarato Rosselli – rinnovare con la Tezenis Verona ha un valore importante con un doppio significato. Da un lato sono contentissimo dell’interesse della società e del nuovo accordo raggiunto; si sta componendo una squadra con una buona ossatura e le quattro conferme dalla passata stagione saranno un punto di partenza da tramutare in valore aggiunto. Dall’altro il mio rapporto con la città e con le persone è sempre più stretto; con la famiglia ci troviamo alla grande. Rinnovare per il terzo anno consecutivo ha un significato particolare perché Verona inizia ad essere un pezzo importante della mia carriera e quindi sono ancora più felice di continuare a vestire il gialloblù”.

La scheda del giocatore

Nato a Empoli il 25 maggio del 1983, Rosselli è un giocatore in grado di ricoprire più ruoli sia lontano che vicino a canestro. Da due stagioni con la Tezenis Verona, arrivò in gialloblù nell’estate del 2019 dopo l’ultima esperienza con la Fortitudo Bologna formazione con la quale conquistò la promozione nella massima serie nel 2018-2019. Rosselli ha iniziato a muovere i primi passi ad Empoli, prima di passare al Riva del Garda dove rimane dal 2002 al 2005. Successivamente Rieti nel biennio 2005 -2007, vestendo poi le maglie di Biella, Pistoia e Veroli. La carriera prosegue con l’avventura di Venezia, formazione con la quale gioca tre anni consecutivi in Serie A e durante questo periodo colleziona 29 presenze in Nazionale maggiore. Il ritorno in Serie A2 avviene con il passaggio a Torino dove, nel 2014-2015 conquista la promozione nella massima serie; nel 2016-2017 approda alla Virtus Bologna con coach Alessandro Ramagli, conquistando un’altra promozione in Serie A e la Coppa Italia LNP. Successivamente il passaggio alla Fortitudo Bologna, per un biennio, e poi a Verona.