Giovanili Vetrocar CSS Verona al top, Under 20 in finale scudetto

Prestigioso traguardo, in particolare, per la Under 20 che andrà a disputare le finali scudetto dal 8 all’11 giugno ad Avezzano. Soddisfatti la coach Nicole Zanetti e il direttore sportivo Matteo Sgrò.

Under 20 Vetrocar Css Verona
Under 20 Vetrocar Css Verona

La pallanuoto a Verona non è più solo la prima squadra che da ben cinque anni milita nella massima serie dimostrando di essere una squadra di livello posizionandosi tra le prime quattro in Italia. Molto bene stanno lavorando i preparatori atletici con le giovanili, precisamente con le Under 16, Under 18 e Under 20, quest’ultima fresca di qualificazione alle finali di categoria.

Ad Avezzano da mercoledì 8 Giugno a sabato 11 Giugno le prime otto squadre d’Italia si disputeranno le finali per l’assegnazione dello scudetto. Verona entra nell’elite grazie all’impresa del team guidato da Nicole Zanetta (Atleta della A1) e della supervisione di Paolo Zizza tecnico della Prima Squadra nonché supervisore del settore sportivo pallanuotistico delle Piscine Monte Bianco.

Nicole Zanetta (Paul Take foto)
Nicole Zanetta, giocatrice di prima squadra e allenatrice dell’Under 20 (Paul Take foto)

Sono molto soddisfatta di come hanno affrontato queste semifinali le ragazze – commenta Nicole Zanetta –  hanno avuto carattere, avevano voglia di dimostrare qualcosa e lo hanno fatto. Non era facile perché durante l’anno non si sono mai allenate insieme visto che molte giocano in categorie diverse. Ora stiamo lavorando bene e continueremo a farlo per poter arrivare preparate alle finali. Abbiamo voglia di giocare e di divertirci soprattutto perché per alcune sono le prime esperienze in una finale scudetto.”

VetroCar Css Verona, Zizza e Sgrò (Paul Take foto)
Paolo Zizza, sullo sfondo a sinistra Matteo Sgrò (Paul Take foto)

Della stessa linea è anche il Direttore Sportivo Matteo Sgrò: “La soddisfazione è tanta. Le ragazze e Nicole sono state bravissime, era un girone molto difficile quello che ci è capitato a seguito del terzo posto in campionato. Il Como è una squadra composta da 5-6 giocatrici fisse in serie A1, la Locatelli è la squadra che lo scorso anno ha vinto lo scudetto under 16 e che affronta il campionato di A2 girone Nord e attualmente è al terzo posto. Sono personalmente entusiasta del risultato, sono grato a questo gruppo che lavora  sodo tutti i giorni, c’è chi fa 150 km al giorno per allenarsi, ragazze che rinunciano a tanto per stare in piscina. Queste finali sono un bellissimo regalo per chi ha sempre creduto nel progetto e si è fidato del lavoro di Nicole e Paolo”.

Siamo tra le prime otto società in Italia che si giocheranno lo scudetto under 20, con una formazione praticamente di under 18/16. Un risultato importante per la città. – conclude Sgrò – Ringrazio anche Vetrocar e Sitta s.r.l. che ci hanno seguito e sostenuto sempre e soprattutto ci sono rimasti vicino in questa semifinale.”

Alcuni tifosi saranno al seguito della squadra per non far mancare il supporto a queste giovanissime Atlete che hanno regalato a Verona e alla Pallanuoto una bellissima emozione tutta da vivere.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv