Football americano: vittoria Agsm Aim Mastini sui Redskins

Coppa Italia, dopo un finale al cardiopalma il derby è gialloblu. I ragazzi di coach Gennaro vincono in rimonta per 21 a 20.

Agsm Aim Mastini Redskins

Inizia nel migliore dei modi la Coppa Italia per la Mastini Academy. Emozioni, colpi di scena e un finale al cardiopalma hanno tenuto incollati al match i molti tifosi accorsi sugli spalti del Bottagisio Sporting Center per il derby stracittadino tra le due compagini junior di Mastini e Redskins. La vittoria va agli Agsm Aim Mastini con il punteggio di 21 a 20 dopo una partenza a razzo dei pellerossa bravi ad andare in vantaggio approffittando di qualche ingenuità dei Cagnacci gialloblù. Una squadra che non ha mai mollato quella di coach Diego Gennaro, determinata a recuperare ben due touchdown di svantaggio con buone giocate difensive ed un gioco d’attacco a tratti davvero efficiente.

Primo quarto

Passando alla cronaca partono subito bene i Redskins con un gioco di corsa fisico che sorprende i gialloblù. Coach Gennaro trova subito il modo per regolare il fronte difensivo e i pellerossa sono costretti al punt. È però un errore sulla ricezione del punt da parte dei gialloblù a regalare una posizione favorevole ai Redskins che vanno subito a segno con la corsa centrale di Antochi. Calcio addizionale che non va e punteggio che si fissa sul 6 a 0 per i pellerossa.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Secondo quarto

Il secondo quarto è tutto delle difese. Per i Mastini, Tiozzo Lia e Berzaghi recuperano due fumble dell’attacco dei Redskins ma i pellerossa rispondono allo stesso modo con la pressione sul quarterback giallobù e un recupero di fumble riportato sino in touchdown dal numero novanta Antochi.

Il punteggio dice 13 a 0 per i pellerossa ma i Cagnacci di coach Gennaro non si fanno attendere con una reazione di grande carattere. La linea offensiva gialloblù apre un varco per Maidan. Due finte sbilanciano la difesa pellerossa e il numero venti dei Mastini si invola per circa 60 yards sino alla endzone. Touchdown Mastini! E che touchdown! Calcio di Pellegrin a segno e punteggio che si fissa sul 7 a 13. È forse il momento più intenso del match perchè le squadre non si risparmiano. Il gioco di corsa dei Redskins è molto efficace con il numero quattro Gaspari ad involarsi sulla sinistra per un touchdown che allunga ancora il punteggio a loro favore. 20 a 7 per i Redskins.

Manca poco meno di un minuto all’intervallo e i Mastini sono ancora in possesso palla con un Luca Tommasi stellare. Prima il completo su Lucchi, poi la sua corsa personale per chiudere il down e infine il lancio in scramble per Leonardo Pasquotto che si invola in touchdown facendo esultare tutta la sideline dei Cagnacci. Mastini 14 Redskins 20 con le squadre che rientrano negli spogliatoi.

Terzo quarto

Al rientro in campo le due squadre sembrano equivalersi con qualche buona giocata offensiva, spesso ben controllata da due attenti fronti difensivi. I Redskins tentano di sorprendere i gialloblù con la bella giocata in profondità sul veloce Silvestri ma qualche penalità di troppo costringe i pellerossa al punt. I Mastini si affidano a Maidan e Tommasi e superano la metà campo. I Redskins non mollano ma è su un quarto ed ultimo tentativo giocato alla mano da coach Gennaro che il quarterback Luca Tommasi trova il jolly. Un passaggio laterale “basket style” trova un velocissimo Maidan che si invola sino in endzone per il sorpasso. È 21 a 20 per i Mastini.

Ultimo periodo

I Redskins premono sull’acceleratore e con coraggio chiudono un down con un quarto tentativo giocato alla mano. La difesa gialloblù tenta di alzare la saracinesca con i placcaggi di Berzaghi e Safiano che costringono al field goal i pellerossa. Il calcio non centra i pali e arriva la chiamata degli arbitri degli ultimi due minuti di gara. I Mastini tentano di chiudere il match mantenendo il possesso palla ma sono bravi i pellerossa a costringerli al punt. Per i Redskins c’è quindi l’ultima opportunità per portarsi a casa la vittoria ma la posizione di partenza del drive offensivo è davvero proibitiva grazie al bel calcio di Tommasi, utilizzato anche come punter. Prima un errore del ricevitore pellerossa, poi le belle azioni difensive di Vacchini e Soave controllano il gioco dei Redskins, consegnando nel finale la palla ai Mastini che si inginocchiano per far finire gli ultimi secondi sul cronometro.

È vittoria gialloblù nel derby veronese in un match bellissimo, giocato con grande intensità da due formazioni giovani ma mai dome.

Per i Mastini ora una settimana di tempo per preparare il match in trasferta contro gli HP Team a Reggio Emilia.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM