Federazione Italiana Pallacanestro, le disposizioni in seguito al dpcm

A seguito del DPCM del 18 ottobre, la Federazione Italiana Pallacanestro ha comunicato che «sono consentiti gli allenamenti e la regolare disputa di competizioni per le Società partecipanti ai Campionati nazionali e i campionati regionali senior e giovanili fino all’Under 13 compresa prenderanno regolarmente il via secondo quanto previsto da ogni singolo Comitato».

Dal sito Scaligera Basket

A seguito del DPCM del 18 ottobre, la Federazione Italiana Pallacanestro ha comunicato che «in ottemperanza al DPCM, sono consentiti gli allenamenti e la regolare disputa di competizioni per le Società partecipanti ai Campionati nazionali (Serie A maschile, Serie A1 femminile, Serie A2 femminile, Supercoppa A2 maschile)».

«Ad esito della consultazione del Presidente FIP Giovanni Petrucci con tutti i Presidenti dei Comitati territoriali, la FIP comunica che tutti i campionati regionali senior e giovanili fino all’Under 13 compresa prenderanno regolarmente il via secondo quanto previsto da ogni singolo Comitato» continua il comunicato. «Unica eccezione la Lombardia, per cui vale l’ordinanza regionale n. 620 che vieta, fino al 6 novembre prossimo, le attività di tutte le categorie senior e giovanili maschili e femminili. Tutte le attività di Minibasket potranno proseguire esclusivamente in forma di allenamento individuale».

Centri minibasket Scaligera Verona

Nei centri minibasket della Scaligera la sicurezza e il rispetto delle normative sono alla base degli allenamenti e con questo video i responsabili raccontano cosa succede in un centro minibasket. Dall’igienizzazione delle superfici e dei palloni fino all’uscita con distanziamento.