Eysseric a Le Parisien: «Sampdoria-Hellas non si doveva giocare»

Valentin Eysseric è uno degli ultimi arrivati all'Hellas Verona. Secondo il giocatore francese, Sampdoria-Hellas non doveva essere disputata.

eysseric sampdoria hellas
L'intervista a Valentin Eysseric su Le Parisien

Valentin Eysseric è uno degli ultimi arrivati all’Hellas Verona, in prestito da gennaio dalla Fiorentina. In un’intervista al giornale francese Le Parisien, ripresa anche da La Gazzetta dello Sport, ha dato la sua opinione su Sampdoria-Hellas, giocata l’8 marzo a Genova. Secondo il francese, non doveva essere disputata. La partita, una delle ultime giocate in Serie A prima dello stop, era stata in un primo momento rinviata di alcuni giorni, e poi disputata a porte chiuse.

La Sampdoria, tra l’altro, è stata una delle squadre più colpite dal nuovo coronavirus. Poi è stata resa nota la positività di Gabbiadini e Zaccagni.

CORONAVIRUS: LEGGI GLI AGGIORNAMENTI