Campedelli e Vigasio: un progetto vincente? IL SONDAGGIO

Presentato nei giorni scorsi l’accordo fra Luca Campedelli e il Vigasio di Cristian Zaffani per la nascita della nuova realtà “ChievoVigasio“. L’obiettivo della società è il calcio professionistico. Ma emergono già i primi problemi.

Presentazione ChievoVigasio
New call-to-action

È stato presentato mercoledì il nuovo progetto ChievoVigasio, la nuova realtà nata dall’accordo tra Luca Campedelli e Cristian Zaffani. Il presidente della nuova realtà sarà proprio quest’ultimo, mentre Luca Campedelli sarà presidente onorario. Proprio Campedelli ha raccontato ai nostri microfoni la genesi di questo progetto, nato, come ha definito lui, «con il cuore».

«Dopo mesi di conoscenza ci siamo piaciuti e ho pensato fosse giusto ricominciare con loro, e qui. Sono fuori dal calcio da troppo tempo, era un mondo per me fonte di vita. Mi hanno accolto come se fossimo stati amici da sempre. Considero il Bottagisio l’apice di quello che ho fatto con il Chievo. È un’operazione partita dal cuore, sia da parte mia che da parte del Vigasio».

Ieri sera però la prima tegola: il Tribunale di Verona intima lo stop al nome ChievoVigasio.

I risultati del sondaggio saranno pubblicati sul quotidiano Daily Verona di domani!
Per riceverlo gratuitamente via email o Whatsapp clicca qui
.

Rispondi al sondaggio

LEGGI ANCHE: Ciclovia del Sole, De Berti: «Da Verona a Valeggio in bici»

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM