Campionati regionali Fidal: Verona accoglie gli atleti del domani

Sabato 11 e domenica 12 settembre si svolgeranno al Centro Polisportivo Consolini i Campionati Regionali Fidal Veneto Individuali Allievi e Juniores. L’evento è organizzato da Gaac Veronamarathon Asd 2007 in collaborazione con il Comune di Verona e la Fondazione Bentegodi.

Presentazione a Palazzo Barbieri dei Campionati regionali Fidal Allievi e Juniores
Presentazione a Palazzo Barbieri dei Campionati regionali Fidal Allievi e Juniores

Presentati questa mattina nella Sala Arazzi del Comune di Verona i Campionati Regionali Fidal Veneto Individuali Allievi e Juniores sia maschili che femminili, che si svolgeranno sabato 11 e domenica 12 settembre al rinnovato Centro Polisportivo Consolini di Verona.

Gaac Veronamarathon ASD  torna così in pista per organizzare competizioni agonistiche dedicate ai giovanissimi e a garantire il proprio impegno nella promozione dello sport a Verona e in Veneto. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Verona e Fondazione Bentegodi.

Presenti alla conferenza stampa l’Assessore allo Sport del Comune di Verona Filippo RandoMariano Tagliapietra, Consigliere Regionale Veneto FIDAL, Emanuele Chierici Presidente Provinciale FIDAL e Stefano Stanzial, Presidente di Gaac 2007 Veronamarathon ASD, società organizzatrice dell’evento.

«È bello presentare un evento così importante per i ragazzi, le categorie giovanili che iniziano ad affrontare l’atletica seriamente – ha detto l’Assessore Filippo Rando – È ancora più bello che sia il Consolini ad ospitare questa manifestazione in quanto per il ripristino dell’impianto è stato investito oltre 1 milione di euro di denaro pubblico. Ringrazio Stefano Stanzial, presidente GAAC 2007 Veronamarathon, i collaboratori e la Fidal per l’attestato di fiducia nei confronti dell’impiantistica veronese. Spero che i ragazzi si diano battaglia in questo sport fatto di fatica e sacrificio e invito i veronesi a fare il tifo e vivere questo weekend come una festa dello sport. Ringrazio altresì gli sponsor che supportano i giovani».

Il Consolini infatti è stato di recente completamente rinnovato, grazie ai lavori realizzati dal Comune di rifacimento della pista, con la posa di un manto colato al posto del precedente in tessuto, delle postazioni per il lancio del disco, del martello e del giavellotto, come l’area dedicata al lancio dell’asta e al salto in alto. Rinnovata anche la tribuna, la sottotribuna e gli spalti, pronti ad accogliere un nutrito numero di accompagnatori, di genitori ma anche chiunque volesse seguire questo importante evento per curiosità personale o ammirare dal vivo le varie discipline.

LEGGI ANCHE: I cinque cerchi prima di tutto. Intervista a Elisa Molinarolo di ritorno da Tokyo

Stefano Stanzial, presidente Veronamarathon: «L’atletica è lo sport più importante perché insegna ai ragazzi i valori della vita. Per questo per me e Gaac 2007 Veronamarathon è un onore organizzare un evento che non sia per una volta corsa su strada. È un modo per mettere alla prova le nostre capacità organizzative in una manifestazione che aspettiamo di mettere in scena da due anni».

«Oggi finalmente ci siamo, speriamo che i veronesi capiscano quanto sia importante anche venire a fare il tifo. La regione Veneto primeggia grazie ai molti atleti medagliati nelle competizioni internazionali e ci auguriamo che la pista del nuovo stadio Consolini sia performante e possa regalare tempi interessanti. Ad oggi abbiamo la fiducia di tante società ed atleti, circa 1000, siamo emozionati e siamo pronti a lavorare al successo di questa manifestazione. Un successo che è merito anche dell’amministrazione comunale, della Fondazione Bentegodi e degli oltre 50 volontari impegnati, ancora più necessari a causa delle normative sanitarie».

Iscrizioni aperte

Le iscrizioni online chiudono alle ore 14 di mercoledì 8 settembre 2021, mentre la conferma online delle iscrizioni dovrà essere effettuata, a cura delle singole Società, a partire dalle ore 18 di mercoledì 8 settembre 2021, fino alle ore 08 di venerdì 10 settembre.

Ad oggi saranno più di 800 i giovani atleti che metteranno alla prova il proprio talento a caccia del titolo regionale. Le recenti Olimpiadi di Tokyo 2020 con le meravigliose 5 medaglie d’oro nell’atletica leggera, nonché le Paralimpiadi di questi giorni che tanto hanno dato all’orgoglio italiano, fanno capire quanto sia importante far fare sport ai nostri ragazzi.

Le dichiarazioni

«Porto il saluto del Presidente Fidal Veneto Francesco Uguagliati – ha commentato il Consigliere Regionale Mariano Tagliapietra -, e sono felice di essere qui. Quando Stefano Stanzial ci ha chiesto di organizzare questa manifestazione io ne sono stato subito entusiasta ed ho offerto l’appoggio dei nostri Giudici gara e nell’organizzazione. Dal campo Consolini sono passati tantissimi buoni atleti, speriamo di vederne sbocciare di nuovi». Presente in sala anche il Consigliere Regionale Fidal Veneto Daniela Malusa.

A fargli da eco il Presidente Fidal Verona Emanuele Chierici: «Credo che sarà una manifestazione molto impegnativa per giudici e Gaac 2007 Veronamarathon in quanto per fortuna abbiamo moltissimi iscritti, probabilmente un effetto dei recenti successi alle Olimpiadi e confido di vedere il tifo dei veronesi oltre che dei classici dirigenti societari e genitori dei ragazzi”.

Per gli sponsor che sostengono l’evento, in sala presenti anche Sonia Fontana e Claudio Adami di AironeGifts e per il Pastificio Avesani il direttore commerciale Alessandro Chiarini: «Come Avesani siamo fieri di poter supportare la passione di oltre 1000 ragazzi che si contendono la vittoria in uno sport di sacrificio. Da quest’anno Avesani collabora con Gaac 2007 Veronamarathn ed è ancora più bello e particolare perché quest’anno Avesani compie 70 anni e Veronamarathon 20 anni. Avesani da sempre è sempre vicina agli eventi di Verona, desidero fare i miei complimenti sperando sia una grande e positiva manifestazione, un vera festa dello sport».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Accesso all’impianto

Il pubblico e tutti gli accompagnatori potranno accedere all’impianto solo se in possesso di certificazione verde Covid-19 (green pass). La capienza massima ammessa e l’accesso all’impianto saranno regolamentate in base alla legge in vigore il giorno della manifestazione e le norme attuali del 27 agosto 2021 sono disponibili sul sito della Fidal.

Potranno accedere alla zona di riscaldamento esclusivamente Tecnici e Dirigenti autorizzati. Che devono obbligatoriamente accreditarsi attraverso il “portale delle iscrizioni online” nel numero massimo di 6 Tecnici e 2 Dirigenti. Il sistema di accreditamento resta attivo fino alla chiusura delle iscrizioni online.

LEGGI ANCHE: Veronamarathon torna il 21 novembre e festeggia 20 anni

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM