Calciomercato Hellas Verona: Marroccu subito al lavoro

Il nuovo direttore sportivo gialloblù Francesco Marroccu subito all’opera nelle trattative di calciomercato in entrata e in uscita. Simeone è ad un passo dal riscatto. Ilic vicino all’Atalanta. Per Piccoli siamo ai dettagli.

Il nuovo tecnico dell'Hellas Gabriele Cioffi con il direttore sportivo Francesco Marroccu

Il calciomercato inizia a scaldare i motori e l’Hellas Verona è al centro della scena. Mancano meno di tre settimane all’apertura ufficiale e sono molte le trattative che vedono al centro il club gialloblù, sia nelle possibili cessioni sia nei papabili innesti.

Il mercato in uscita

Il nuovo direttore sportivo Marroccu dopo aver definito l’arrivo in panchina del tecnico toscano Gabriele Cioffi avrà come primo compito risolvere la questione riguardante il riscatto del cartellino dell’attaccante argentino Giovanni Simeone. Secondo quanto riportano la maggioranza dei quotidiani sportivi nazionali, l’Hellas Verona è molto vicino all’accordo con il Cagliari per riscattare il cholito. La base economica con il club sardo è di 10,5 milioni concordati, più una percentuale sulla futura rivendita. Simeone nella passata stagione, con la maglia gialloblù ha messo a segno diciassette reti, attirando così principalmente l’attenzione di molti club italiani, come Lazio e Juventus, ed europei tra cui le spagnole Valencia e Villareal e le inglesi Arsenal e West Ham.

Il DS Marroccu dovrà far fronte anche alle offerte che stanno pervenendo al club per altri pezzi pregiati. Il Monza, neopromosso in Serie A, secondo la Gazzetta dello Sport è sulle tracce di Gianluca Caprari, valutato dieci milioni dal club di Via Olanda. Antonín Barák invece è entrato nel mirino del Napoli.

L’Atalanta di Tony D’Amico sta facendo sul serio per Ivan Ilic, mentre sullo sfondo, leggermente più defilata, resta interessata al centrocampista serbo la Lazio del patron Lotito. Il club biancoceleste già da tempo ha espresso anche una forte ammirazione nei confronti di un altro giovane dell’Hellas, Nicolò Casale, sul quale c’è l’attenzione anche del Napoli di Luciano Spalletti.

LEGGI ANCHE: Tommasi day, ora si comincia: «Un futuro da scrivere insieme»

Il mercato in entrata

Per quanto riguarda il mercato in entrata, l’Hellas Verona ha messo nel mirino l’attaccante del Venezia Thomas Henry. Il ventisettenne francese è reduce da una stagione con i lagunari durante la quale ha messo a segno 9 reti in 33 partite. Nelle ultime ore il club gialloblù si sta interessando fortemente al centravanti, anche se deve fare i conti principalmente con l’Empoli del neoallenatore Paolo Zanetti, il quale vorrebbe portare con sé Henry dopo l’esperienza insieme in laguna.

Marroccu è deciso anche a rinforzare la mediana. I nomi che circolano in queste ore provengono dalla Serie B e sono quelli di Idrissa Touré del Pisa e Daniel Boloca del Frosinone, entrambi protagonisti di un’ottima stagione in cadetteria. I due centrocampisti, entrambi classe 1998, hanno attirato le attenzioni di alcuni club della massima serie. L’Hellas, infatti, dovrà battere la concorrenza del Bologna per il giocatore della società toscana. Per il centrocampista ciociaro invece, come afferma il giornale L’Arena, i gialloblù dovranno disputare la contesa con Sassuolo e Torino.

LEGGI ANCHE: Fa discutere il caso Zenti-Campedelli

Secondo quanto riporta gianlucadimarzio.com sono in fase conclusiva i dettagli per l’arrivo del classe 2001 Roberto Piccoli, giovane attaccante di proprietà dell’Atalanta, che ha trascorso gli ultimi sei mesi con la casacca del Genoa, con la quale ha collezionato solamente cinque presenze. Da definire con il club orobico la formula dell’operazione; le soluzioni sono il prestito secco o la cessione definitiva, con una valutazione che si aggira tra i quattro e i cinque milioni di euro.

Sempre con la Dea, secondo quanto riporta il sito, si parla anche di un possibile ritorno di Matteo Lovato. Il difensore ha già militato tra le fila gialloblù nella stagione 2020-2021, prima di trasferirsi definitivamente nella passata stagione all’Atalanta prima, e in prestito al Cagliari poi. Su Lovato vi è anche un interessamento di Bologna e Salernitana.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv