BluVolley, conferme e campagna abbonamenti in arrivo

BluVolley Verona conferma Luca Spirito e Thomas Jaeschke per le prossime stagioni e comunica l'avvio della campagna abbonamenti "Come prima, più di prima".

Foto dal sito bluvolleyverona.it

Arrivano da BluVolley due conferme: Luca Spirito rimane a Verona per altre due stagioni, alla regia del gruppo gialloblù. Un viaggio insieme cominciato cinque anni fa, stagione 2015/16, e ininterrotto poi dal campionato 2017/18. Con il giocatore raggiunto l’accordo per due stragioni, fino al 2022. Seconda conferma quella di Thomas Jaeschke, che torna a Verona dopo l’infortunio alla spalla dello scorso autunno.

Il martello americano può finalmente tornare a mostrare tutte le sue qualità in campo dopo l’infortunio durante la Coppa del Mondo, che gli ha impedito di scendere in campo nella stagione scorsa, proprio quando si era rimesso completamente dalla rottura del crociato, rimediata sempre con la maglia della Nazionale USA in Vnl.

«Sono veramente contento un po’ emozionato di dire che la nostra avventura insieme continua – ha commentato Spirito – in una città, una squadra e società che porto ormai nel mio cuore, come se fossi a casa. Ci vendiamo presto al forum carichi più che mai, abbiamo una bellissima squadra e vogliamo toglierci delle grosse soddisfazioni».

«Sono davvero orgoglioso di tornare a far parte della squadra dopo un paio di stagioni difficili – ha detto Jaeschke – Adesso sono carico e pronto a tornare. Verona e suoi tifosi mi sono sempre rimasti nel cuore e sono sicuro che potremo fa grandi cose nel prossimo futuro insieme».

In arrivo anche la campagna abbonamenti “Come prima, più di prima”: Le porte si riapriranno a chi vuole tornare a vivere le partite come prima, anzi, più di prima, riassaporando il pre-gara, scandendo nomi dei propri beniamini, battendo forte le mani e urlando ad una voce il nome di “Verona”.