Bluvolley: al via la campagna abbonamenti 2020/21

Una campagna abbonamenti straordinaria con la quale BluVolley vuole lanciare un messaggio di fiducia, chiamando a raccolta i propri tifosi per approfittare di una precedenza esclusiva, assicurandosi la possibilità di accedere all’Agsm Forum appena riaprirà le porte al pubblico.

Comeprimapiùdiprima: una campagna abbonamenti straordinaria, per i tempi straordinari che si stanno vivendo. Nell’incertezza del futuro che tocca tutto il mondo della pallavolo, BluVolley vuole lanciare un messaggio di fiducia, chiamando a raccolta i propri tifosi per approfittare di una precedenza esclusiva, assicurandosi la possibilità di accedere all’Agsm Forum appena riaprirà le porte al pubblico per accogliere di nuovo le emozioni uniche del nostro sport.

La campagna ha preso il via ufficialmente alle 15 di oggi, mercoledì 8 luglio. Stamattina, nel corso della conferenza stampa di presentazione ufficiale al BluVolley Sporting Club, alla quale sono intervenuti il presidente gialloblù, Stefano Magrini, la responsabile marketing Martina Frego e l‘art director di Nexidia, agenzia ideatrice della campagna, Enrico Gastaldelli, sono stati illustrati i dettagli della campagna. La fase di precedenza inizia mercoledì 8 luglio alle ore 15.00, con una settimana dedicata agli abbonati 2019/20.
La vendita in precedenza proseguirà per tutti fino al raggiungimento del numero massimo di 1000 posti.

In ottemperanza alle restrizioni e alle misure di sicurezza in vigore per la lotta al Covid-19, non sarà possibile proporre una “normale” campagna abbonamenti per la prossima stagione. Ecco perché BluVolley ha pensato a una inedita fase di precedenza, che dà la possibilità di assicurarsi un posto nel settore prescelto, fino a esaurimento di 1000 posti disponibili.
Non sarà possibile, in questa prima fase, prenotare un posto specifico, ma soltanto il settore. La definizione del posto avverrà solo nella seconda fase di finalizzazione dell’abbonamento. Gli abbonati 2019/20 avranno diritto a una settimana a loro dedicata, una “precedenza sulla precedenza” durante la quale avranno la priorità nella scelta del settore, fino a esaurimento posti disponibili.

Per accedere alla precedenza bisogna compilare il form online sul sito www.bluvolleyverona.it (sezione “Abbonamenti“) e fare click su “invia”. Attendere la mail di conferma da parte di BluVolley, che verificherà la disponibilità del settore prescelto. Solo una volta ricevuta la conferma, si potrà procedere al pagamento, che dovrà avvenire con bonifico bancario. Coloro che avranno sottoscritto la precedenza, verranno in seguito contattati per accedere alla seconda fase della campagna abbonamenti. BluVolley pubblicherà i prezzi per gli abbonamenti 2020/21, e in questa fase sarà possibile definire il posto esatto dell’abbonamento (se numerato), versando il saldo, a cui va sottratta la quota pagata in fase di precedenza.La precedenza è cedibile ma non cumulabile, e la finalizzazione dovrà avvenire presso la sede BluVolley.

«Nonostante il momento durissimo passato a causa del Covid-19, con l’interruzione del campionato e le conseguenze economiche che sono seguite, ripartiamo con grande entusiasmo e fiducia» ha detto Stefano Magrini, presidente BluVolley, in occasione della presentazione ufficiale tenutasi questa mattina al BluVolley Sporting Club. «Grazie allo staff per il lavoro fatto, e grazie ai partner che hanno confermato il loro sostegno a BluVolley, perché credono nella bontà del progetto. Abbiamo dimostrato di fare qualcosa di concreto per lo sport veronese, e ora iniziamo questa campagna, “Come Prima, Più di Prima”, un nome che sceglie la continuità. Dobbiamo convivere con questo virus, tornare come prima, e anzi rilanciare, abbiamo un roster di primissimo livello che permetterà di far bene. La campagna sarà di precedenza, abbiamo la fortuna di avere un palazzetto capiente come l’Agsm Forum, dovremmo riuscire a far entrare 1000 persone, dando la precedenza ai nostri vecchi tifosi. C’è tanto entusiasmo e voglia di ricominciare, di tornare a vivere le emozioni della partita. Saremo fra i primi campionati a partire a livello nazionale, questo ci darà tanta visibilità e motivazioni per fare bene».

«Abbiamo limitato i posti a un quinto della capienza, per rimanere nel rispetto delle normative, attendendo eventuali cambiamenti nelle prossime settimane» continua Martina Frego, responsabile marketing BluVolley. «BluVolley ha scelto anche di pensare ai vecchi abbonati, con una settimana di precedenza dedicata a chi ci ha sempre sostenuti. In questa prima fase, non sarà possibile confermare il proprio posto, ma solo il settore. E la procedura sarà interamente gestita online, per evitare assembramenti. Nella fase due, definiremo la tabella prezzi completa, e a quel punto si potrà assegnare il posto e finalizzare l’abbonamento pagando la differenza».