Asd Realgrezzanalugo, eletti il nuovo presidente e il consiglio direttivo

Si rinnova l'associazione calcistica nata tre anni fa dalla fusione tra l'A.C. Grezzana e l'A.S. Lugo. Viene eletto come nuovo presidente Alberto Zanini, figlio dello storico presidente del A.S. Lugo Luigino Zanini. Vicepresidenti Dino De Paoli, presidente uscente ed Enrico Dal Corso, già presidente dell’AS Lugo.

Il nuovo presidente Alberto Zanini con il vicepresidente Dino De Paoli

Mercoledì sera è stata convocata in modalità online l’assemblea ordinaria dell’associazione ASD Real Grezzanalugo, chiamata ad eleggere il nuovo consiglio direttivo. I 20 nuovi consiglieri eletti sono stati Avesani Massimo, Bertagnoli Renato, Bianchi Diego, Bombieri Giorgio, Bonaldi Luca, Dal Corso Daniele, Dal Corso Enrico, Dal Corso Paolo, Dal Corso Simone, de Paoli Dino, Ferrari Simone, Frassani Luca, Giberti Nereo, Iseppi Andrea, Nicolis Marcello, Signorini Federico, Vanti Renzo, Veronesi Domenico, Zanini Alberto, Zanotti Paolo.

Subito dopo l’insediamento, i nuovi consiglieri, sono stati chiamati per eleggere al proprio interno le nuove cariche sociali. È stato quindi eletto il nuovo presidente Alberto Zanini che guiderà per il triennio 2020-2023 la società insediata in Valpantena. Affianco a lui ci saranno due nuovi vicepresidenti, volti storici dell’associazione, Dino De Paoli, presidente uscente, e Enrico Dal Corso, già presidente dell’AS Lugo. Rinnovati nel loro incarico sono invece Diego Bianchi come Tesoriere e Luca Vallenari come Direttore Generale.

Si rinnova nel segno della continuità quindi l’associazione che nell’ultimo triennio, iniziato con la fusione delle due principali realtà calcistiche della Valpantena, A.C. Grezzana e A.S. Lugo, ha visto grandi risultati sportivo e formativi per la realtà Arancio-nera. Il nuovo presidente Alberto Zanini, figlio dello storico presidente del A.S. Lugo Luigino Zanini, si dice onorato di ricoprire un così importante incarico.

LEGGI ANCHE Parona Calcio, il ds Bertani: «L’importante è ricominciare, vedremo come andrà»

«Spero che con rinnovato entusiasmo si possa portare avanti il progetto calcistico nella nostra vallata raggiungendo nuovi obiettivi che possano dare lustro alla nostra realtà» afferma Alberto Zanini, ringraziando tutti i consiglieri che si sono imbarcati in questa nuova avventura.

Anche il Direttore Generale, Luca Vallenari, si dice contento per il lavoro svolto fino ad oggi e convito che con la nuova presidenza tutto l’ambiente possa ripartire con nuovi progetti e iniziative non appena la situazione lo consentirà. «Sono stati anni molto importanti per il calcio nella nostra vallata, e grande merito lo si deve al Presidente Dino De Paoli, che con forza ha costruito e consolidato un’associazione che oggi conta oltre 400 atleti».

«Sempre maggiore attenzione verrà data al Settore Giovanile per poter crescere nuovi talenti che vadano a rinforzare la nostra Prima Squadra. Un grande lavoro stiamo portando avanti anche per far sentire sempre più forte lo spirito di appartenenza alla nostra società. Infine un grazie all’Amministrazione Comunale, in particolare al Sindaco Arturo Alberti, per il grande spirito di collaborazione e disponibilità dimostratoci in questi anni che ieri sera è intervenuto alla nostra assemblea» conclude.

Il Presidente uscente Dino De Paoli dopo più di un decennio alla guida dell’associazione fa un passo di lato per lasciare spazio a nuove persone, mettendo a disposizione la sua esperienza e competenza sviluppata in tanti anni d’impegno.