Amichevoli: vincono Hellas e Virtus. Perde il Villafranca

I ragazzi di Cioffi si impongono 4-3 sulla Cremonese in un match rocambolesco deciso dal rigore di Piccoli a tempo scaduto. Virtus Verona che domina contro il Dolomiti Bellunesi imponendosi 4-1. Il Villafranca di Damini perde 2-1 contro il più quotato Arzignano.

Week-end tutto sommato positivo per le veronesi impegnate nelle amichevoli estive precampionato. La Virtus Verona venerdì pomeriggio allo stadio Zugni Tauro di Feltre batte le Dolomiti Bellunesi per 4-1 con le reti rossoblù di Sinani (doppietta), Begheldo e Casarotto. Per i bellunesi il gol della bandiera di Macchioni. L’Hellas Verona di mister Cioffi supera la Cremonese per 4-3, al termine di un match rocambolesco dai toni chiaro scuri per i gialloblù. Per il Verona le reti di Henry, Lasagna (doppietta) e Piccoli (rigore). Per i grigiorossi di mister Alvini a segno Tsadjout su rigore e Valeri (doppietta). Chiude il Villafranca che nel primo test stagionale perde 2-1 contro l’Arzignano Valchiampo tra le mura amiche. I vicentini, inizialmente in svantaggio, rispondono alla rete di Mazzi con la doppietta di Fyda.  

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Hellas Verona in modalità Rocky Balboa

Sabato in campo l’Hellas nella quarta uscita stagionale. Allo Sporting Center di Castelnuovo del Garda ha fatto visita la Cremonese, neopromossa in Serie A e quindi futuro avversario in campionato.

I gialloblù di Cioffi, in campo con un 3-5-2, partono forte: al 19’ è Thomas Henry a portare avanti gli scaligeri con un gran gol al termine di una bella azione in collaborazione con Lasagna. È proprio quest’ultimo che pochi minuti dopo sigla il raddoppio, ribattendo in porta la parata di Radu su Henry. La Cremonese reagisce e al 42’ trova il gol che accorcia le distanze con il rigore di Tsadjout.

Secondo tempo che vede i lombardi ristabilire la parità al 12’ con la rete di testa di Valeri. Un minuto dopo Lasagna riporta avanti l’Hellas che sfrutta lancio a memoria di Lazovic e vola verso la porta battendo Radu con un missile che si insacca sotto la traversa.

Hellas avanti e ancora raggiunta dalla Cremonese che con uno scatenato Valeri ritrova il pareggio al 34’ grazie a un potente destro da fuori che trafigge Montipò. Match che tuttavia però non scrive la parola fine. A tempo scaduto Cortinovis si guadagna il rigore per un tocco di mano di Bartolomei. Dagli undici metri Piccoli trasforma il gol del 4-3 che chiude definitivamente i conti.

Verona che debutterà ufficialmente domenica prossima alle ore 18 al Bentegodi nel match valido per i trentaduesimi di Coppa Italia contro il Bari.

Tabellino, highlights e le dichiarazioni di Cioffi.

HELLAS VERONA-CREMONESE 4-3 (2-1)

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini; Faraoni (dal 43′ st Amione), Tameze (da 39′ st Barak), Hongla (da 39′ st Veloso), Ilic (da 40′ st Cortinovis), Lazovic (dal 38′ st Terracciano); Henry (dal 26′ st Piccoli), Lasagna (dal 42′ st Djuric)

A disposizione: Chiesa, Berardi, Coppola, Retsos, Magnani, Sulemana

Allenatore: Gabriele Cioffi

CREMONESE (3-4-1-2): Radu; Bianchetti (dal 17′ st Sernicola), Chiriches (dal 26′ st Ndiaye), Vasquez; Baez (dal 40′ st Ghiglione), Castagnetti (dal 26′ st Bartolomei), Pickel (dal 38′ st Valzania), Valeri (dal 35′ st Quagliata); Zanimacchia (dal 38′ st Tenkorang); Okereke (dal 26′ st Ciofani), Tsadjout (dal 35′ st Strizzolo)

A disposizione: Sarr, Ciezkowski, Acella, Gondo

Allenatore: Massimiliano Alvini

RETI: 19′ pt Henry, 23′ pt e 13′ st Lasagna, 42′ pt Tsadjout (rig.), 12′ st e 34′ st Valeri, 46′ st Piccoli (rig.)

Arbitro: Andrea Colombo (Sez. AIA di Como)

Assistenti: Marco D’Ascanio (Sez. AIA di Ancona), Giuseppe Marco Macaddino (Sez. AIA di Pesaro)

Dominio Virtus a Feltre

La Virtus Verona di Gigi Fresco che si impone per 4-1 contro le Dolomiti Bellunesi, squadra che milita nel campionato di Serie D. Per i rossoblù un primo tempo da incorniciare, chiuso sul 3-0 con la doppietta di Sinani al 7’ e al 43’ e la rete di Begheldo al 38’.

Secondo tempo che vede in casa Virtus l’inserimento di Hallfredsson e il debutto del neoacquisto Juanito Gomez. L’undici di Fresco allunga sul 4-0 con Casarotto al 78’, per poi incassare tre minuti più tardi il gol dei bellunesi al 81’ con Macchioni che sigla il 4-1 finale.

Ottimo test match per i ragazzi di Fresco che stanno proseguendo con la preparazione estiva tra le Pale di San Martino, dove nel ritiro di Primiero stanno preparando il prossimo campionato di Serie C. I rossoblù soggiorneranno nella località montana trentina fino a sabato 6 agosto, per poi fare ritorno a Verona per programmare il debutto ufficiale in Coppa Italia di Serie C domenica 21 agosto.

Il tabellino del match:

DOLOMITI BELLUNESI – VIRTUS VERONA 1-4 (0-3)

DOLOMITI BELLUNESI (primo tempo): Saccon; Sommacal, Alari, Pettinà; Pasqualino, Casella, De Carli, De Paoli; Artioli; Cossalter, Corbanese.

DOLOMITI BELLUNESI (secondo tempo): Virvilas; Conti (85’ Nwoke), Pettinà (60’ Thomas Cossalter), Toniolo; Cucchisi, Onescu, Arcopinto (67’ Perez), Macchioni (85’ Fremiotti); Estevez (67’ Faraon), Svidercoschi, Vinciguerra.

Allenatore Lucio Brando.

VIRTUS VERONA (primo tempo): Sibi; Faedo, Cella, Munaretti; Vesentini, Lonardi, Tronchin, Amadio, Manfrin (30’ Begheldo); Danti, Sinani.

VIRTUS VERONA (secondo tempo): Freddi; Faedo (60’ Leggero), Cella (60’ Donfack), Ruggero; Mazzolo, Turra, Bagatti, Begheldo (60’ Hallfredsson), Vesentini (60’ Santi); Gomez (80’ Ferrarese), Casarotto.

Allenatore Luigi Fresco.

Arbitro: Balcon di Belluno. Assistenti: Collazuol e Notini.

RETI: 7’ Sinani (V), 38’ Begheldo (V), 43’ Sinani (V), 78’ Casarotto (V), 81’ Macchioni (D).

Note: ammonito Onescu (D).

LEGGI ANCHE: I controlli della velocità a Verona dal 15 al 21 agosto

Villafranca niente paura

Chiude questa due giorni di amichevoli veronesi il Villafranca di mister Damini. I rossoblù, neopromossi in Serie D, nel primo test stagionale sfidano la più quotata Arzignano Valchiampo, compagine che nella prossima stagione giocherà in Serie C. Al Comunale di via Porta sono proprio i vicentini ad imporsi in rimonta. Villafranca che al 57’ passa con Mazzi, per poi essere raggiunto al 66′ e superato all’ 88′ dalla doppietta di Fyda che regala la vittoria ai giallazzurri.

Il tabellino

VILLAFRANCA-ARZIGNANO VALCHIAMPO 1-2 (0-0)

VILLAFRANCA: Spezia, Dal Ben, Gardini, Boccalari, Stanghellini, Maccarone, Fornari, Menolli, Xeka, Martone, Balde.

Allenatore: Damini

ARZIGNANO VALCHIAMPO (primo tempo): Volpe, Casini, Molnar, Nchama, Grandolfo, Cariolato, Barba, Piana, Parigi, Grosso, Tardivo.

ARZIGNANO VALCHIAMPO (secondo tempo): Saio, Fyda, Bordo, Cester, Cariolato, Gabrieli (25’ Penzo), Barba, Piana (25’ Molnar), Antoniazzi, Grosso, Tremolada.

Allenatore: Bianchini

ARBITRO: Manzini di Verona

RETI: 12’st Mazzi (V), 21’st e 43’st Fyda (A).

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv