Amara sconfitta per l’Hellas. A Genova è 3-1 per la Sampdoria

Nella 31esima giornata di campionato sconfitta per l'Hellas di Juric. Al gol di Lazovic al 13'pt rispondono nella ripresa Jankto, Gabbiadini dal dischetto e nel finale Thorsby.

Termina con la vittoria della Sampdoria la gara delle 15 a Marassi. L’Hellas Verona, inizialmente in vantaggio, si fa rimontare per 3-1 dalla Sampdoria. L’Hellas era passato in vantaggio su calcio di punizione con Lazovic, si vede acciuffare il pareggio in avvio di ripresa con un sinistro di Jankto. Al 28′ st Gabbiadini dal dischetto firma il sorpasso e nel finale Thorsby ipoteca la gara.

Si illude nel primo tempo l’Hellas che va a segno al 13′ con Lazovic. Una punizione impredibile per Audero, con un tiro di potenza infila il pallone dove il portiere della Sampdoria non può arrivare. Due minuti dopo Verre tenta la conclusione personale, Silvestri si distende e devia il pallone.

Due colpi di testa per parte di Salcedo e Dawidowicz, ma entrambe si spengono sul fondo. Si chiude con un minuto di recupero il primo tempo.

Avvio di ripresa che vede subito la reazione dei padroni di casa. Al 1′ st gol di Jankto, il centrocampista della Sampdoria riceve il pallone a metà dell’area di rigore e con un tiro di potenza batte Silvestri. Entrambe le squadre ora giocano a viso aperto e la partita ne giova. Frutto dei vari tentativi arriva al 28′ il raddoppio della Sampdoria. Keita viene atterrato in area da Tameze, per l’arbitro nessun dubbio e indica il dischetto del calcio di rigore. Lo segna Gabbiadini.

A sette minuti dal finale il gol del definitivo 3-1 su colpo di testa di Thorsby. Errore di Silvestri in uscita, Thorsby beffa il portiere e mette in rete il pallone con un colpo di testa. Tre minuti di recupero che non cambiano il risultato. Prossima partita martedì 20 aprile alle 20.45 al Bentegodi contro la Fiorentina.

Tabellini

13′ Lazovic (V), 46′ Jankto (S), 73′ rig. Gabbiadini (S), 82′ Thorsby (S) 

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Damsgaard (46′ Candreva), Adrien Silva, Thorsby, Jankto (85′ Tonelli); Verre (46′ Keita Balde); La Gumina (46′ Gabbiadini). All. Ranieri

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter (77′ Lovato), Dimarco; Faraoni, Sturaro (58′ Tameze), Barak (77′ Favilli), Lazovic; Salcedo (81′ Colley), Zaccagni (58′ Bessa); Lasagna. All. Juric

Ammoniti: Verre (S), Faraoni (V), Tameze (V), Dawidowicz (V), Keita Balde (S), Yoshida (S)

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM