Ad ottobre torna la 17° Adigemarathon

Il prossimo 4 ottobre si terrà la 17° Adigemarathon, da Borghetto d'Avio fino a Pescantina. Previsti alla partenza circa 400 agonisti.

adigemarathon

La 17esima edizione dell’Adigemarathon, la maratona internazionale di canoa, kayak e rafting sul fiume Adige, si svolgerà domenica 4 ottobre, seppur in regime restrittivo di Covid19. La manifestazione sarà limitata alla parte agonistica nel rispetto dei protocolli di sicurezza statali e della Fick, la Federazione Italiana Canoa e Kayak.

Dalla trentina Borghetto d’Avio, dove partiranno circa 200 agonisti sulla lunga distanza dei 35 chilometri, si arriverà alla veronese Pescantina; dall’Isola di Dolcè fino a Pescantina (20 chilometri) toccherà le giovani promesse italiane della mezza maratona, tra sup e partecipanti al campionato italiano assoluto rafting categoria R6. La gara si svolgerà negli auspici degli organizzatori Canoa Club Pescantina e Borghetto, con il fondamentale supporto dei Comuni di Dolcè, Pescantina e Bussolengo.

«Prevediamo la partecipazione complessiva di 400 canoisti» – afferma Vladi Panato, presidente del Canoa Club Pescantina e commissario tecnico della nazionale azzurra di canoa fluviale. Quest’anno si attende il riscatto degli azzurri: nel 2019, allo sprint di Pescantina dopo un epico duello, il K2 olimpico senior ceco Mojzisek/Zavrel dell’Usk Praga tagliò il traguardo in 2 ore 3 minuti e 3 secondi con appena un secondo di vantaggio sul K2 olimpico senior del Cus Milano dei campioni italiani Under 23 Giulio Bernocchi e Stefano Angrisani. (Ansa)