Vino e cultura si incontrano a Sorsi d’Autore

La rassegna, giunta alla sua ventiquattresima edizione, vedrà protagonisti i Sommelier e le eccellenze enologiche del Veneto assieme alle personalità di spicco del panorama culturale nazionale. Si comincia domenica 28 maggio a Villa Cà Vendri di Verona.

Villa Cordellina Lombardi di Montecchio Maggiore Sorsi d'Autore
Villa Cordellina Lombardi di Montecchio Maggiore (Vicenza), dove si svolgerà l'incontro di Sorsi d'Autore del 16 giugno

Quattro serate all’insegna della cultura e delle eccellenze enologiche venete: domenica 28 maggio torna Sorsi d’Autore, rassegna giunta alla ventiquattresima edizione che ogni anno porta nelle ville e nei castelli della regione autori, cantanti e personalità di spicco del panorama culturale nazionale.

Sommelier di AIS Veneto, storico partner dell’evento organizzato da Fondazione AIDA, saliranno sul palco assieme agli ospiti e cureranno le degustazioni in programma, guidando i partecipanti in un viaggio alla scoperta delle migliori espressioni enoiche.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il programma

Domenica 28 maggio

A ospitare la serata inaugurale di Sorsi d’Autoredomenica 28 maggio, sarà la rinascimentale Villa Cà Vendri di Verona, dove il Presidente di AIS Veneto Gianpaolo Breda farà gli onori di casa assieme a Fondazione AIDA, Comune di Verona e al Centesimo Arena di Verona Opera Festival. Per festeggiare l’importante traguardo, l’associazione aprirà i suoi archivi storici mettendo in scena un’esclusiva sfilata, dove sarà possibile ammirare una selezione dei costumi delle più emblematiche opere liriche della storia areniana, da Un Ballo in Maschera a La Traviata di Verdi, passando per Anna Bolena di Donizetti e il Don Giovanni di Mozart. In degustazione durante il primo appuntamento ci saranno i vini di Casa SartoriLa Cappuccina e Cantine Collalto.

LEGGI ANCHE: Idee per l’ex Seminario di San Massimo: svelate le tre proposte vincitrici

Venerdì 16 giugno

La seconda serata, in programma venerdì 16 giugno a Villa Cordellina Lombardi di Montecchio Maggiore (Vicenza), vedrà protagonisti Vito Francesco D’Amanti, commissario di AIS Italia, assieme ai giornalisti Luca Sofri e Michele Serra. Le masterclass saranno dedicate ai vini dell’azienda Monte Zovo – Famiglia Cottini di Caprino Veronese (Verona).

Venerdì 30 giugno

Venerdì 30 giugno la rassegna prosegue a Villa Brandolini d’Adda di Pieve di Soligo (Treviso), dove il delegato AIS di Treviso Wladimiro Gobbo dialogherà con l’imprenditore Oscar Farinetti e l’umorista Dario Vergassola. Protagonisti della serata saranno i vini del Consorzio per la Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene DOCG.

Sabato 1° luglio

A chiudere Sorsi d’Autoresabato 1 luglio a Villa Wildmann di Mira (Venezia), sarà infine Emanuela Pregnolato, della redazione web di AIS Veneto, con la conduttrice Serena Dandini e il giornalista Luca Telese, assieme ai vini dell’azienda Tedeschi di Pedemonte di Valpolicella (Verona).

In caso di maltempo gli eventi si terranno nelle ville, in spazi alternativi ai giardini. Consigliata la prenotazione visti i posti limitati. Per informazioni su prezzi e disponibilità, è possibile consultare il sito www.fondazioneaida.it.

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!