Viaggi virtuali con Fondazione Aida, prosegue il Teatro Onlife

Gli eventi di "Teatro Onlife. Spettacoli in rete per il mondo dei bambini" organizzati da Fondazione Aida in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona nell’ambito della rassegna Famiglie a teatro, proseguiranno anche nel mese di gennaio 2021.

Considerato l’elevato numero di accessi registrato durante le festività, il 6 gennaio Fondazione Aida presenterà nuovamente, e per l’ultima volta, Babbo Natale e la neve che non c’è con Pino Costalunga e Mariangela Diana. A bordo della slitta di Babbo Natale, i bambini, dai quattro anni, vivranno un avventuroso viaggio virtuale dove impareremo a rispettare e apprezzare il pianeta.

Il 24 gennaio verrà riproposto Il re che aveva paura del buio; mentre per il 30 e 31 gennaio la fondazione scaligera sta allestendo una nuova proposta per le famiglie che sarà diretta da Pino Costalunga (titolo in via di definizione).

Teatro Onlife è un innovativo progetto tecnologico che offre un’esperienza di teatro digitale dove bambini e ragazzi hanno la possibilità di interagire con uno o più attori in uno spazio alternativo, senza rinunciare all’irripetibilità dello spettacolo dal vivo. 

Per proseguire con lo sviluppo di Teatro Onlife è inoltre in corso una campagna di raccolta fondi, inserito anche tra i progetti beneficiari dell’Art Bonus, che permetterà l’evoluzione interattiva del servizio ovvero: la creazione dei server (spazi virtuali/teatrali), la App che consente ai bambini di interagire con un dispositivo e la piattaforma editoriale (il palinsesto con relativa messa in onda). I donatori possono beneficiare dell’Art Bonus ovvero un credito di imposta pari al 65% dell’importo donato; si tratta di una misura adottata dal Governo italiano per favorire il mecenatismo a sostegno della cultura.

Il team creativo di Teatro Onlife

Pino Costalunga è esperto di teatro per ragazzi, ospite fisso di importi festival dedicati alla letteratura per l’infanzia. Maringela Dina è attrice esperta nel settore del teatro ragazzi, tra i finalisti del premio Hystrio alla Vocazione 2019.
Completano il team creativo: Fabio Bersan, tecnico, e Stefano Piermatteo, consulente digitale, oltre che tutto lo staff organizzativo di Fondazione Aida.

Per acquistare il biglietto visitare il sito di Fondazione Aida. Per info: 045.8001471/045.595284 – fondazione@fondazioneaida.it.