Verona Minor Hierusalem, domenica un cammino ecumenico

La Fondazione Verona Minor Hierusalem organizza un cammino ecumenico tra cinque chiese veronesi per approfondire i cinque temi dell'enciclica "Laudato Si'": l'iniziativa è in programma questa domenica con partenza dalla chiesa di San Fermo.

San Fermo
La Chiesa di San Fermo Maggiore

Nel mese che papa Francesco ha voluto dedicare all’enciclica Laudato Si’ e alla salvaguardia del Creato, la Fondazione Verona Minor Hierusalem accoglie l’invito all’ecologia sociale ideando e proponendo alla cittadinanza un percorso di sensibilizzazione su questi temi: un viaggio in una ideale barca comune, sulla  quale tutti siamo invitati a salire, uniti dall’impegno per la tutela del Creato.  

Con quest’intenzione, la Fondazione ha delineato un nuovo itinerario speciale, intitolato “Laudato Si’ –  Viaggio ecumenico e interreligioso nella piccola Gerusalemme per la bellezza del Creato”: un cammino verso la bellezza simboleggiata dalla Gerusalemme celeste e inteso come impegno per la valorizzazione di  questo patrimonio anche per le generazioni future. Per realizzare compiutamente l’immagine di una barca  comune, la Fondazione ha peraltro scelto di condividere queste tematiche e l’impegno che comportano  con altre comunità religiose presenti in città, con cui ha già iniziato un cammino insieme in occasione della  festa di Pentecoste: la Chiesa Evangelica Luterana, la Chiesa Evangelica Valdese, La Chiesa Ortodossa Romena, la  Chiesa Ortodossa Russa, la Comunità Ebraica e la Comunità Islamica.  

LEGGI LE ULTIME NEWS

La partenza sarà domenica 3 ottobre presso la chiesa di San Fermo, dove si rifletterà sul valore della fraternità, per poi seguire il tracciato della Verona Minor Hierusalem storica attraverso cinque chiese in cui, come commento ecumenico e interreligioso, saranno approfonditi rispettivamente cinque temi dell’enciclica: speranza, creazione, relazione con tutte le creature, conversione, gioia e pace. Per coinvolgere maggiormente i partecipanti sono previsti momenti di silenzio, di ascolto di brani musicali e  attività che favoriranno lo scambio di esperienze e l’individuazione di possibili applicazioni dello spirito  dell’Enciclica nella vita quotidiana delle famiglie e sul territorio.  

Il percorso è stato inoltre ideato nel rispetto della sostenibilità ambientale: si svolgerà infatti a piedi e, per  le distanze più lunghe, in bicicletta, grazie alla collaborazione di Itinera Bike.  

«Ci auguriamo che questo viaggio per la bellezza dei luoghi visitati e l’importanza dei temi trattati possa far  nascere un impegno corale, condiviso e gioioso per la salvaguardia del Creato», chiosa Paola Tessitore, direttrice della Fondazione e Coordinatrice dei Cammini di fede nel Veneto e Trentino Alto Adige  dell’Associazione nazionale Ad Limina Petri. 

La partecipazione è a numero chiuso (massimo 40 partecipanti) con donazione libera per sostenere le  attività della Fondazione e previa iscrizione via mail a visite@veronaminorhierusalem.it; ai partecipanti di età superiore ai 12 anni sarà richiesto il Green Pass. 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM