Verona, iscrizioni aperte per il premio Arte d’Amore

Il Premio Nazionale Arte D’Amore, rivolto a songwriter e finalizzato all’ideazione di una canzone d’autore che racconti e descriva l’amore in ogni sua possibile connotazione, si inserisce nel contesto della rassegna Verona in Love, dal 10 al 14 febbraio 2023.

Verona in love Premio Arte d'Amore

Riappropriarsi delle parole, raccontare i sentimenti e le emozioni, ridare linfa alla cultura e alla canzone d’autore permettendo agli autori di veder riconosciuto il proprio talento e la propria predisposizione alla scrittura autoriale. Sono questi alcuni dei motivi alla base del premio nazionale Arte D’Amore giunto quest’anno alla sua quarta edizione.

Ideato all’interno della cornice dell’evento Verona In Love che si svolgerà dal 10 al 14 febbraio 2023, il premio, rivolto ai songwriter, nasce con l’intento di incentivare la produzione di musica d’autore finalizzata al racconto genuino e autentico dei sentimenti che l’attraversano e la caratterizzano. Un amore trasversale e composito come quello per il proprio compagno di vita, per la famiglia, per un figlio, per un luogo, una suggestione, per le proprie origini.

Leggi anche: A Bardolino torna la 13^ Anteprima del Chiaretto

Il tema dell’amore è, difatti, il perno attorno al quale la città di Verona ha costruito la sua narrativa, diventando con i suoi scorci e la sua storia l’emblema del più nobile e antico tra i sentimenti. Narrare l’amore in tutte le sue possibili declinazioni, attraverso la musica e la contemporaneità, diventa così l’auspicio del concorso che, nelle passate edizioni, ha coinvolto e appassionato autori e interpreti.

Nicolò Fagnani Brand New Verona
Nicolò Fagnani, vincitore del Premio Arte d’Amore 2022

Vinto nelle tre precedenti edizioni da autori come Giada Ferrarin con il brano Paracadute, dal gruppo Le Cose Importanti con il brano Come si fa e lo scorso anno da Nicolò Fagnani con il brano Ancora qui, anche quest’anno, per l’edizione 2023, la partecipazione è rivolta ad artisti, cantanti e autori residenti in Italia per brani originali inediti e editi.

Il brano proposto deve essere in lingua italiana e può essere presentato in formato audio e video. Nel caso in cui la canzone in concorso sia interpretata da un artista che non ne è l’autore, non verrà premiata l’interpretazione della canzone stessa quanto più la scrittura del brano anche se, per la fase finale, la partecipazione sarà richiesta tanto all’interprete quanto all’autore.

La giuria preposta a selezionare la canzone vincitrice sarà formata da 18 professionisti del settore della musica e dello spettacolo, tra i quali autori, produttori, discografici, giornalisti, insegnanti di canto e musica. 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Per le edizioni passate, tra i presidenti di giuria, si ricordano il cantautore, scrittore e produttore discografico Massimo Bubola, celebre per il sodalizio autoriale con Fabrizio De André e autore per interpreti come Mia Martini e Fiorella Mannoia e il cantante, musicista e produttore discografico Mauro Ermanno Giovanardi, fondatore dei La Crus.

L’autore che, a giudizio insindacabile della giuria d’eccezione risulterà essere il vincitore della quarta edizione si aggiudicherà la produzione e il contratto editoriale del brano d’amore proposto nonché la distribuzione sulle piattaforme digitali e la consulenza manageriale.

La domanda di partecipazione, totalmente gratuita, va inviata entro martedì 25 gennaio 2023 alle ore 20:00 all’indirizzo e-mail: premioartedamore@gmail.com

Maggiori informazioni, modalità d’iscrizione e il regolamento sono disponibili sul sito web del premio.

Leggi il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il giovedì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM