Verona Antiquaria, domenica un’edizione speciale

Questa domenica, 17 gennaio, Verona Antiquaria, il mercato dell'antiquariato, del collezionismo, del modernariato e del vintage di Verona, inaugura il nuovo anno con un'edizione speciale che si terrà in via eccezionale la terza domenica del mese.

«È un evento che dà un segnale positivo agli operatori economici – commenta Nicolò Zavarise, assessore alle attività economiche e produttive e al commercio – a cui viene permesso di operare ai sensi delle condizioni legislative e normative che permettono questo tipo di attività, ma, altrettanto, dà un segnale positivo anche alla città. In una situazione in cui la drammaticità degli eventi che riscontriamo per le attività imprenditoriali e commerciali è a livelli altissimi, dare comunque un segnale di vitalità e di ripresa, soprattutto nelle zone di quartiere, è fondamentale. L’intendimento dell’amministrazione è proprio volto in questa direzione».

Come in tutte le precedenti edizioni che si sono svolte dopo lo stop imposto dal primo lockdown, la manifestazione si svolgerà in sicurezza e nel rispetto delle normative, a tutela di espositori e avventori. Gli accessi saranno controllati al fine di evitare assembramenti e verranno monitorati da addetti alla sicurezza in corrispondenza dei varchi di ingresso all’area mercatale. I varchi di entrata e uscita saranno separati per garantire un maggior distanziamento degli avventori. Il mercato, per questa edizione, si concentrerà maggiormente in Piazza San Zeno e nelle vie ad essa afferenti, privilegiando le zone del mercato più ampie per garantire un maggiore distanziamento. Sarà inoltre obbligatorio per tutti indossare sempre la mascherina e prestare attenzione all’igiene delle mani.

Verona Antiquaria è una tradizione importante e molto sentita dai veronesi, in particolare dagli abitanti del quartiere di San Zeno: anche questa edizione è un’occasione per supportare le realtà legate al mondo dell’antiquariato, del vintage e del collezionismo. Consapevoli della situazione estremamente delicata nella quale il mondo intero sta vivendo, l’amministrazione comunale e gli organizzatori hanno predisposto tutti gli accorgimenti necessari per tutelare la sicurezza di ognuno, nel completo rispetto delle normative vigenti.