Venardi Gnocolar, la grande festa del Carnevale di Verona. LE FOTO

La città oggi vive il suo 493° Bacanal del Gnoco. Come da tradizione il sindaco di Verona ha consegnato le chiavi della città al Papà del Gnoco. Nel pomeriggio la sfilata.

Carnevale 2023 Verona
Il Papà del Gnoco, Carnevale 2023 a Verona

Verona, oggi, vive il suo 493° Venardi Gnocolar. Una giornata attesa dai centinaia di volontari che, con gli abiti della tradizione o sui carri realizzati in mesi di lavoro, danno vita al grande rito cittadino. E lo fanno per regalare un sorriso soprattutto ai più piccoli, tanti dei quali vivono per la prima volta la magia del Bacanal.

Il corteo è partito alle ore 13.45, puntuale da Corso Porta Nuova. In testa il Papà del Gnoco che dopo aver ricevuto dal sindaco Damiano Tommasi le chiavi della città, sfila con la sua corte nella veste di primo cittadino temporaneo.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Rispettando la tradizione, infatti, questa mattina, il sindaco Tommasi ha ceduto al Sire del carnevale scaligero la ‘poltrona’, e ha incontrato tutte le maschere in sala Arazzi e sulla scalinata di Palazzo Barbieri. Non solo quelle veronesi, ma anche i carnevalanti provenienti dal resto d’Italia, venuti a omaggiare il sire Papà del Gnoco e la sua corte. Ci sono le maschere dalla Sicilia alla Val d’Aosta e da Venezia a Savona.

Carnevale Verona 2023
Il passaggio delle chiavi della città dal sindaco Damiano Tommasi al Papà del Gnoco

Presenti anche l’assessora alla Cultura Marta Ugolini e il presidente del Bacanal del Gnoco Valerio Corradi.

«Quest’anno ci siamo lasciati circondare dal Carnevale – ha dichiarato il sindaco Damiano Tommasi –, con un percorso che porta il corteo tutto intorno al Municipio, la casa dei veronesi. Auguro a tutti di trascorrere una giornata di festa, un momento in cui è forse possibile liberarsi dalle nostre ‘maschere della quotidianità’, che spesso indossiamo senza che sia Carnevale, per essere così liberi di abbracciare appieno l’allegria di questo momento, che colora la città attraverso l’energia delle tante maschere coinvolte».

«Ci sono tanti amici del carnevale veronese oggi presenti – ha sottolineato Corradi – maschere che vengono da tutta Italia. Un segno che la manifestazione veronese esce sempre di più dai confini locali, contagiando anche altre città con la nostra allegria. Un ringraziamento all’Amministrazione per la riqualificata area del Giardino d’Estate in cui quest’anno è stato realizzato il Villaggio del Carnevale, una zona degradata che è stata restituita alla città».

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Carnevale Verona 2023

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!