Un’estate di eventi a Povegliano Veronese

Un'estate ricca di eventi, al parco Balladoro di Povegliano Veronese, dedicata a tutti i gusti e tutte le età. Il prossimo appuntamento sarà giovedì con il gruppo di Lettura "Le Librellule", nel quale si parlerà del libro "Fiore di Roccia" di Ilaria Tuti.

Villa Balladoro Povegliano Veronese
Villa Balladoro a Povegliano Veronese
New call-to-action

Il cinquecentesco parco di Villa Balladoro è pronto a diventare il centro delle iniziative ricreativo-culturali dell’estate poveglianese. È questo l’intento dell’Amministrazione Comunale, che ha presentato il programma di “Baladòro d’Istà” (Balladoro d’estate), una ricca proposta di eventi che mescola teatro, musica e iniziative legate alla lettura che coinvolge il Comune di Povegliano Veronese dall’inizio di luglio.

«L’obiettivo era allestire un cartellone con iniziative diverse ma che coinvolgessero tutte le fasce d’età – spiega l’assessore alle manifestazioni Nicolò Vaiente – con un occhio di riguardo alle nostre radici e tradizioni. Per questo abbiamo pensato di enfatizzare soprattutto il nostro dialetto e ricreare, in alcune attività, un po’ l’atmosfera del far filò avendo la fortuna di avere come uno scenario proprio una tipica villa veneta come Villa Balladoro».

La rassegna si svolge di sera nel parco, con tutti gli eventi che inizieranno alle ore 20:45 e saranno a ingresso gratuito. La valorizzazione e promozione della tradizione veneta è tra gli aspetti che verranno maggiormente enfatizzati (e di cui si è chiesto il riconoscimento a Regione Veneto)

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il programma

Giovedì 20 luglio

Giovedì 20 il gruppo di Lettura “Le Librellule” terrà un incontro aperto a tutti per parlare del libro “Fiore di Roccia” di Ilaria Tuti.

Venerdì 21 luglio

Venerdì 21 il Parco accoglierà come ospite Simonetta Bitasi – già consulente del Festivaletteratura di Mantova – per parlare dei libri da scegliere e mettere nella valigia dell’estate.

Sabato 22 luglio

Sabato 22 sarà il turno di Tiziano Gelmetti con lo spettacolo “L’è ora de cantar ‘na canta nova!”. L’attore sarà accompagnato dall’Eklettica Orchestra e dalla solista Elena Pasquetto.

Domenica 23 luglio

Domenica 23 sarà il turno dello spettacolo teatrale del gruppo Amici Teatro dell’Attorchio dal titolo “Cantiere a luci rosse”.

Sabato 29 luglio

Chiude la rassegna sabato 29 luglio “Attenzione Passaggio Lupi…”  dedicato ai più piccoli, rappresentazione proposta dall’associazione Mereketenghe.

«Villa Balladoro è una delle ville venete più antiche della regione – sottolinea la sindaca Tedeschi -. La sua origine risale al ‘500 e nel ‘700 sono state costruite le barchesse laterali regalando alla struttura la tipica caratteristica di villa veneta. Fin dall’inizio del mandato abbiamo perseguito un importante percorso di valorizzazione con un piano straordinario di manutenzione del giardino storico, per restituire alla cittadinanza un luogo di aggregazione e divertimento che questa estate vedrà protagonista un ricco cartellone di eventi all’insegna delle nostre antiche radici venete».

LEGGI ANCHE: Ztl a Verona: si alza la tensione contro il piano del Comune

La locandina

Cartellone Baladoro D'Istà
Cartellone Baladoro D’Istà