Trick Animation: la creatività del cinema d'animazione

VERONA – Per la prima volta a Verona, un festival interamente dedicato alle tecniche e alla creatività del cinema d’animazione.

Tre giorni interamente dedicati al cinema d’animazione e all’esplorazione delle sue tecniche più innovative: dallo stop-motion alla plastilina, dalla claymation al mocap. Un percorso attraverso le sperimentazioni più originali e i migliori film realizzati da giovani esordienti.

Il programma prevede proiezioni di cortometraggi da tutto il mondo selezionati tra le migliori scuole, produzioni e studi di animazione; proiezioni e laboratori per ragazzi delle scuole medie e elementari, a cura di Joy e Farfilò; workshop per appassionati di livello avanzato con Bonsaininja; un focus sull’animazione svedese, in collaborazione con VisitSweden, con una selezione dei più interessanti e eclettici giovani registi svedesi; un omaggio a ClipAward, festival di cortometraggi tedesco, che presenterà alcune animazioni selezionate durante le ultime edizioni.
Domenica 14 ottobre proiezione speciale Chico y Rita, di Tono Errando, Javier Mariscal e Fernando Trueba, mai distribuito nelle sale italiane, film culto (candidato agli Oscar 2012 come miglior film d’animazione) che racconta una storia d’amore a tempo di latin jazz, nella Cuba degli anni Quaranta. Un’opera passionale e raffinata in cui il ritmo degli eventi è segnato dalla strepitosa musica, composta dal leggendario Bebo Valdés.

Si inizia giovedì 11 ottobre con la festa di inaugurazione nel Cortile Mercato Vecchio: dalle 19.30 con concerto di Faccioli e Gastaldello (aka Cabeki e Mingle) e alle 21.00 una maratona serale di corti animati.

Dal 12 ottobre il Teatro Camploy diventerà il centro del festival, con proiezioni e workshop, mentre tutte le sere Porta Vescovo sarà il punto di ritrovo tra una proiezione e l’altra, il punto di incontro del festival.

Tutti i giorni si susseguiranno divertenti workshop sull’illustrazione e l’animazione per scuole, ragazzi e adulti diretti da K Studio, Farfilò, Joy e Bonsai Ninja Studio. Questi ultimi, dopo aver portato a termine progetti per Emet, Pepsi e Sky ed aver vinto il premio “Steampunk – Myths & Legends”, condurranno a Verona il workshop intensivo “Manifattura Digitale”, dedicato ai più esperti e volenterosi.

Durante le tre giornate i 15 partecipanti avranno l’opportunità di sperimentare tecniche differenti tra cui mothion graphics, compositing e pixilation per realizzare un video d’animazione.
Il festival è organizzato anche con il contributo di AMT, Emozione3, VisitSweden e
Provincia di Verona.

Per informazioni e iscrizioni info@fuoriscala.it.

La Redazione