Tre serate all’Arsenale per omaggiare Milly

La Compagnia Gino Franzi organizza tre serate di musica, teatro, letture e immagini per ricordare Milly, la cantante italiana conosciuta anche in America. L'evento sarà il 30-31 agosto e l'1 settembre.

Dalla pagina Facebook "Compagnia Gino Franzi"

La Compagnia Gino Franzi ha organizzato due appuntamenti per ricordare la musica italiana. Si inizia con tre serate il 30-31 agosto e 1 settembre nel Cortile Ovest dell’Arsenale con un omaggio a Milly, pseudonimo di Carolina Francesca Giuseppina Mignone, la cantante e attrice italiana conosciuta anche in America che ha attraversato la storia della canzone italiana dagli anni ’20 al 1980.

Con il suo stile inconfondibile Milly ha interpretato un repertorio che va dalla canzone leggera a Brecht, dai cantautori degli anni ’60 al cabaret milanese.

La sua straordinaria figura sarà commentata e raccontata nella sua intensa attività d’artista attraverso immagini, letture, canzoni, scenette teatrali dalla voce narrante di Enrico de Angelis. Milly sarà interpretata da Alice Ronzani, Gino Franzi da Stefano Modena, Aurelio Gabrè da Rodolfo Vesentini.

Al pianoforte ci sarà Camilla Baraldi. Il testo dello spettacolo è stato scritto da Enrico de Angelis, tratto da un’idea di Stefano Modena, e vede alla regia Jessica Grossule.

Il secondo evento sarà il 2 settembre, sempre nel Cortile Ovest dell’Arsenale. Ispirato dal libro della Compagnia Gino Franzi, “100 canzoni della nostra memoria, la storia d’Italia in musica“, lo spettacolo presenterà le più belle canzoni composte in Italia fra il 1915 e il 1945, scritte anche per sollevare gli animi nei momenti difficili. 

Alla voce ci sarà Matteo Ferrari e al pianoforte Simone Cappello. Tutti gli eventi saranno alle 21.