Tra vino e jazz sotto le stelle con “Drumpet”

Giovedì 20 giugno, a Cantina Monteci, terzo appuntamento con la rassegna Calici di Jazz del Teatro Ristori. Ad esibirsi sotto le stelle, tra calici di vino e stuzzicherie, il progetto musicale "Drumpet".

Calici di Jazz, la rassegna estiva del Teatro Ristori di Verona, conquista il pubblico e prosegue con gli appuntamenti nelle più affascinanti dimore del vino veronesi. Ogni giovedì di giugno le stelle del jazz si esibiscono su speciali palchi naturali sotto le stelle.

Dopo l’omaggio all’amore e ai Beatles, il tuffo negli anni ’70 con Tony Esposito, protagonisti della terza data saranno Fabrizio Bosso e Lorenzo Tucci. Uno alla tromba, l’altro alla batteria, giovedì 20 giugno il progetto musicale “Drumpet” (special guest Daniele Sorrentino al contrabbasso) prenderà vita negli spazi ecosostenibili della Cantina Monteci a Pescantina. Il format Calici di Jazz, con inizio alle 19:30, prevede proposte di eccellenze vitivinicole, scelte da ognuna delle cantine ospitanti, accompagnate da un vario menù di stuzzicherie e, a seguire, il concerto. Il servizio catering viene realizzato in collaborazione con A.I.A.S. (Associazione Italiana Assistenza Spastici) sezione di Verona e il personale dell’osteria sociale Mangiabottoni.

DRUMPET, ALLE ORIGINI DEL RITMO

Fabrizio Bosso, tromba, e Lorenzo Tucci, batteria, porteranno in scena Drumpet. Un album in duo che nasce dal lungo sodalizio artistico e personale tra i due musicisti che, in un quarto di secolo, hanno condiviso numerosi progetti di successo, come High Five Quintet e Latin Mood Sextet. Drumpet è un mix di sonorità inedite ed accattivanti che, nel corso del tempo, si sono evolute trovando, grazie al coinvolgimento del contrabbassista Daniele Sorrentino, un supporto armo-melodico imprescindibile per una formazione senza piano. Bosso, con la sua tecnica impeccabile, sviscera ora sonorità cristalline ora profonde e calde, facendo un sapiente uso anche dell’elettronica. Tucci sceglie sonorità gravi e allo stesso tempo asciutte. I ritmi sono tribali, serrati quanto delicati. Sorrentino, con talento e intelligenza, crea le trame necessarie dove i due si muovono a proprio agio. I temi affrontati in Drumpet vanno dalla tradizione jazz all’improvvisazione totale, da ambientazioni filmografiche all’R&B e a sbalzi repentini più romantici.

I vini proposti in degustazione saranno spumante Bellebolle, Lugana e Valpolicella classico. In abbinamento, un menù di stuzzicherie assortite, in base ai prodotti di stagione che possa dare rilievo anche alle eccellenze gastronomiche del territorio veronese: quiches, torte salate, mini-sandwiches e primi piatti freddi.

Protagonista della prossima e ultima data sarà Gegè Telesforo in “Big Mama Legacy” nei giardini di Villa Quaranta (27 giugno). 

In caso di maltempo degustazioni e concerti si svolgeranno negli spazi interni della Cantina Monteci.

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!