Torna la stella di piazza Bra, nonostante tutto

Simbolo ormai del periodo natalizio per i veronesi, la tradizione della stella in piazza Bra resiste anche in questo particolare 2020.

montaggio Stella piazza Bra Arena

Torna anche quest’anno la classica stella in piazza Bra. Simbolo ormai del periodo natalizio per i veronesi, la tradizione resiste anche in questo particolare 2020, anno che, causa pandemia, ha visto l’annullamento di altre ricorrenze come i mercatini.

GUARDA L’INTERVISTA: Mercatini di Natale, Corsi: «Pronti a partire nel 2021 con alcune novità»

Alta 70 metri (con un peso di 78 tonnellate), questa archi-scultura in acciaio verniciato è stata realizzata nel 1984 e progettata dall’architetto e scenografo Rinaldo Olivieri. La sua intuizione giunse guardando una pianta della città, caratterizzata da due grandi vuoti, quello della cavea dell’Arena e quello della piazza antistante.

Fu da questa impressione che nacque una linea ideale, un immenso arco che collega lo spazio areniano con quello urbano, un arco di luce e acciaio che partendo dal tempio della musica va a cadere ed esplodere tra i cittadini.

LEGGI LE ULTIME NEWS