Torna domani il Pop Ecofestival a Costermano sul Garda

Prenderà il via domani e si concluderà domenica la seconda edizione autunnale del Pop Ecofestival, a Costermano sul Garda, con appuntamenti tra cinema e teatro nella cornice della Sala Civica comunale.

"Io, Dante e la vacca" di Alberto Rizzi, in scena domenica a Pop Ecofestival.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Costermano sul Garda, con il patrocinio di Valpolicella Benaco Banca, presenta POP Ecofestival, seconda edizione, per l’Autunno 2021. La rassegna, ideata e organizzata da Ippogrifo Produzioni, conta tre appuntamenti, due di cinema e uno di teatro, nel cuore di Costermano sul Garda nel weekend del 24, 25 e 26 settembre.

A distanza di un anno dal debutto e dopo il successo della appena conclusa stagione estiva 2021, il Festival viene riproposto durante la stagione autunnale e prosegue negli obiettivi di valorizzazione e promozione del territorio proponendo eventi culturali di alto profilo ma nel contempo adatti a tutti. Eventi che possano rinforzare la tessitura sociale incentivando le relazioni collettive come il turismo di prossimità.

Tema della selezione dei titoli in cartellone la solidarietà e le relazioni, declinati nel primo appuntamento sulla salute e sul volontariato, nel secondo sull’ecologia e sulla portata del lavoro di squadra, nel terzo sulla cultura e la bellezza come bene salvifico per tutti.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il programma

Si inizia domani, venerdì 24 settembre, alle 20,45 con la proiezione del film I luoghi della speranza. Una serata in compagnia dell’Associazione AMO BaldoGarda Onlus. La proiezione si realizzerà alla presenza del regista Enzo Dino e della produttrice del film Elena Rotari. Il docu-film, ambientato sul Lago di Garda anche nelle location di Costermano e Bardolino, affronta il tema delicato della malattia. Il messaggio trasmesso dalle immagini racconta e supporta empaticamente l’attività che l’associazione AMO BaldoGarda compie ogni giorno sul territorio per l’assistenza dei malati e delle loro famiglie. Il film è stato insignito, contestualmente al 78° Festival del Cinema di Venezia, con il premio Cinema Veneto – Leone di Vetro a Manuela Arcuri per il ruolo di “Miglior attrice non protagonista”.

Sabato 25 settembre, alle ore 20.45, un evento dedicato interamente alle famiglie con la proiezione del film Fantastic Mr. Fox. Il film, tratto da uno dei romanzi di Roald Dahl autore di grandi capolavori per ragazzi tra cui “La fabbrica di cioccolato” è perfetto per grandi e più piccini. La leggerezza del racconto, le iconiche geometrie e i colori del regista Wes Anderson rendono indimenticabile questo capolavoro di animazione in stop-motion con tematiche ambientali.

Fantastic Mr. Fox, di Wes Anderson
Fantastic Mr. Fox, di Wes Anderson

Per finire, domenica 26 settembre alle ore 18.00, lo spettacolo teatrale Io, Dante e la Vacca di e con Alberto Rizzi. In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, salgono sul palco la Vacca Rossella e Doro, il suo allevatore filosofico e poeta. Nel rammentarci che nessun essere vivente è indifferente alla bellezza (nemmeno la vacca Rossella che quando le si recita Dante fa il latte più buono) la Divina Commedia viene raccontata, illustrata e recitata da Rizzi attraverso un vero e proprio viaggio psichedelico dall’inferno al paradiso. Lo spettacolo chiude a Costermano la fortunata tournée di debutto che lo ha visto protagonista questa estate di prestigiosi festival di teatro contemporaneo nel Nord Italia.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM