Tonino Carotone a Verona con il “Piano Piano Tour”

Sabato 11 settembre arriva a Verona l'artista internazionale Tonino Carotone, con il suo "Piano piano tour". Si esibirà in occasione del "Rivivi-Amo le mura" all'interno del Mura Festival.

Tonino Carotone a Verona sabato 11 settembre 2021
Tonino Carotone a Verona sabato 11 settembre 2021

Speciale appuntamento alla 2ᵃ edizione del Mura Festival, ideato e promosso dal Comune di Verona, nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio dell’Unesco con “Rivivi-Amo le Mura“. Dal 6 al 12 settembre, una settimana per rivivere le Mura nell’ottica della sostenibilità con appuntamenti per tutti i gusti.

Spicca il nome di Tonino Carotone, artista internazionale che farà tappa a Verona sabato 11 settembre.

Rivivi-Amo le Mura

Rivivi-Amo le Mura è una rassegna all’interno di Mura Festival ideata, diretta e curata da Retròbottega, un’associazione culturale che opera dal 2010 nel mondo del vintage, dell’antiquariato e del retrò, promuovendo e organizzando numerose manifestazioni come fiere, mercati, esposizioni e mostre a livello nazionale. L’associazione, da luglio 2014, gestisce Verona Antiquaria, il mercato dell’antiquariato di San Zeno (appuntamento anche oggi, domenica 5 settembre).

Si tratta di un evento di valorizzazione, riqualificazione e restituzione socio-culturale del patrimonio territoriale, tra storia e natura, in grado di restituire alla dimensione sociale questo meraviglioso parco verde e di trasformarlo in un “luogo” di aggregazione, attraverso la cultura, l’arte, lo sport, l’intrattenimento, la formazione, il gioco, lo svago il relax, le produzioni e i prodotti locali. Tema dominante è l’amore per la sostenibilità sociale, ambientale ed economica.

area market Mura Festival
Mura Festival

Tutti gli appuntamenti

Durante la settimana sono previsti nove appuntamenti sportivi di yoga tra odaka yoga, vinyasa yoga, hatha yoga e power yoga, stretching posturale e di propedeutica alla corsa con programmi speciali legati al benessere, al contatto con la natura, alla valorizzazione e alla riappropriazione degli spazi verdi che la città offre.

Sabato 11 settembre l’appuntamento è alle ore 10 con Assoguide Verona che accompagnerà il pubblico nella visita: “Navi in terraferma: la Serenissima e i bastioni orientali“. Una passeggiata tra l’imponente vallo del bastione di Campo Marzo e il “bastione modello” delle Maddalene, ripercorrendo la più grande guerra di Venezia in terraferma. Pochi conoscono la storia della guerra “di Cambrai”, ma fu l’evento militare che portò Venezia al più grande sforzo edificatorio della sua storia bellica, che a Verona ha lasciato chilometri di imponenti bastioni e fossati. La visita al restaurato bastione delle Maddalene coronerà la visita, regalando il privilegio di una grande suggestione storica. 

Tonino Carotone a Verona

Non mancherà un programma musicale dedicato alla riscoperta della musica folk popolare. Piccolo spoiler della settimana l’artista internazionale Tonino Carotone che farà tappa a Mura Festival con il suo nuovo “Piano Piano Tour” sabato 11 settembre alle ore 21.

Il nuovo tour, iniziato lo scorso 20 giugno è partito dalla Spagna. Questa versione live speciale vede la partecipazione del pianista Carlos Arriezu. Si potranno godere i grandi classici di Tonino Carotone ma anche le nuove canzoni che comporranno il nuovo album, come “No Dollar”, nuovo singolo uscito il 28 Maggio, ed anche grandi classici della musica italiana. Il tour ha già toccato sei città spagnole (Vitoria-Gasteiz, Valladolid, Madrid, Barcellona, Derio e Donosti), adesso è il momento dell’Italia e della Grecia.

L’associazione Retròbottega invece, curerà l’area mercatino dell’artigianato creativo con una selezione di espositori legati al mondo dell’handmade, vintage e del riuso creativo con lo scopo di favorire un’economia circolare. Non manca l’offerta eno-gastronomica. L’evento è a ingresso libero e gratuito. 

Mura Festival

Mura Festival è cultura, teatro, attività per i più piccoli, musica live, street food, degustazione e molto altro. Un’occasione per ripartire insieme, in sicurezza, riappropriandosi dei meravigliosi parchi all’interno delle mura cittadine, che hanno fatto sì che l’UNESCO, nel 2000, decretasse Verona come Sito Patrimonio dell’Umanità.

Mura Festival si svolgerà in sicurezza e seguirà la vigente normativa anticovid-19: verranno prese tutte le precauzioni necessarie per vivere l’evento in condizioni di sicurezza, dando occasione a tutti di trascorrere momenti di socialità ed esperienze all’aria aperta, serenamente e senza rischi. Per accedere all’area food and drink non è necessario presentare il green pass.

Il Festival animerà 5 aree del parco delle mura: Il Bastione di San Bernardino, il Bastione di San Zeno, il Bastione delle Maddalene, Porta Fura e Prato di Castel San Felice per tutta l’estate 2021. L’ingresso all’area della manifestazione è sempre gratuito e alcune delle attività sono fruibili previa iscrizione. Il calendario di appuntamenti e attività, in costante aggiornamento e costo dei singoli eventi/attività è disponibile online sul sito www.murafestival.it.

L’area food, wine and drink è aperta dal lunedì alla domenica dalle 18 alle 24. Questo weekend l’area food sarà aperta anche a pranzo dalle 12 alle 15.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM