D’Onghia di nuovo a Cash or Trash: «Un’esperienza che mi inorgoglisce»

Il veronese Stefano D'Onghia è ancora nel cast della trasmissione Cash or Trash, il format di canale Nove basato sulle case d'asta. Ai nostri microfoni ha raccontato la sua esperienza.

Stefano D'Onghia Cash or Trash
Stefano D'Onghia

D’Onghia di nuovo a Cash or Trash: «Un’esperienza che mi inorgoglisce»

Travolta dall’ondata di amore per l’antiquariato, i mercatini e l’universo vintage, la casa d’aste più famosa della tv ha riaperto le porte. Paolo Conticini è infatti tornato sul Nove nel ruolo di elegante e ironico banditore d’asta nella nuova stagione di Cash or Trash – Chi offre di più?. Il format tratta di una sfida all’ultimo rilancio per accaparrarsi tesori, veri o presunti, che ognuno di noi ha nella propria soffitta, nella propria collezione o che conserva da anni come eredità di famiglia. Lo show è partito lunedì 4 aprile nella fascia preserale del Nove alle 19:15.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ritroveremo nelle nuove puntate i protagonisti che hanno fatto appassionare il pubblico con la loro verve e professionalità. Accanto a Conticini l’esperto Alessandro Rosa e i cinque mercanti d’arte, Roberta Tagliavini, Giano Del Bufalo, Gino Bosa, Ada Egidio e Stefano D’Onghia. Questi ultimi si contenderanno nell’asta vera e propria le proposte migliori della puntata. Oltre a loro, presente anche un nuovo mercante, Fabio Mearini, che in alcune puntate avrà occasione di sedersi all’iconico tavolo della sala d’aste.

Continua quindi l’avventura televisiva anche per il veronese Stefano D’Onghia, che fin da giovanissimo ha sviluppato un forte interesse per le arti decorative e l’antiquariato. Queste passioni, grazie alla costanza e al suo amore collezionistico, sono quindi diventate per lui un lavoro.

Ospite negli studi di RadioAdige.tv, D’Onghia ha raccontato l’esperienza televisiva. «Questa è la mia prima vera apparizione televisiva da professionista. Da un punto di vista di “ego” è molto bello. Da un punto di vista personale è un’esperienza che rende molto orgogliosi, e fa un po’ strano vedersi sullo schermo. Ma è un format basato sul mio lavoro, quindi mi piace tanto e risulta semplice alla fine».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv