Stasera al Romano la commedia “Gli Uccelli. Un’utopia”

Stasera, alle 21, al Teatro Romano andrà in scena ‘Gli Uccelli. Un’utopia’ tratto dalla commedia antica di Aristofane. Sul palco la compagnia veronese Mitmacher.

Stefano Scherini

Un altro grande classico rivisitato. Mitmacher torna sul palcoscenico del Teatro Romano con ‘Gli Uccelli. Un’utopia’ tratto dalla commedia antica di Aristofane. Stasera, venerdì 27 agosto alle 21, la compagnia veronese metterà in scena la storia di due uomini pronti a fuggire per cercare un luogo migliore, inseguendo il benessere e meno preoccupazioni. Una vicenda fatta di incontri e peripezie, durante i quali la coppia finisce per dar vita ad una città ideale quanto impossibile, Nubicuculia, alleandosi con il popolo degli uccelli. 

Sotto i riflettori Francesca Botti e Nicola Ciaffoni. Ma anche Giovanna Scardoni che ha curato la drammaturgia del testo e Stefano Scherini, regista e attore. Con la straordinaria partecipazione video di Paolo Calabresi

La serata si inserisce nella sezione ‘Professione Spettacolo Verona’ dell’Estate Teatrale Veronese, voluta dal Comune di Verona per sostenere le realtà scaligere. Lo spettacolo è coprodotto dal Teatro del Carretto di Lucca, con il supporto di Ippogrifo Produzioni per la realizzazione video e di Fucina Culturale Machiavelli per la residenza prove. 

«In un gioco di sovrapposizione con il testo originale greco, lo spettacolo introduce sulla scena come coro le persone vere, i cittadini, con le loro paure, i loro sogni, le loro frustrazioni e le loro speranze – afferma Scherini -.  Gli Uccelli siamo noi, nel desiderio continuo di poter vivere meglio, nell’aspirazione eterna a riformare il mondo e a costruirne uno migliore, anche solo più comodo, con tutti i rischi del fallimento e dell’inconsistenza. Attraverso il tono divertente e leggero proprio di ogni commedia, lo spettacolo affronta temi fondamentali per l’esistenza di noi tutti. Ci sembra che tutto ciò abbia molto a che fare con il momento che stiamo vivendo».

Biglietti in vendita al Box Office di via Pallone e a teatro la sera dello spettacolo. Ridotto under 26/over 65, convenzioni e studenti ESU. Per gli abbonati delle Rassegne del Comune di Verona, il “Grande Teatro” e “L’Altro Teatro” è prevista una promozione speciale a 10 euro. Per informazioni e approfondimenti www.estateteatraleveronese.it.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM