Verona Folk, domani la chiusura con Van De Sfroos

È affidata al cantautore comasco l’ultima serata della rassegna estiva veronese. Si esibirà domani 11 luglio, alle 21.30, a Villa Venier (Sommacampagna). Biglietti ancora disponibili.

Singer Davide Van de Sfroos performs on stage during the 61st Sanremo Italian Song Festival at the Ariston Theater in Sanremo, Italy, 19 February 2011. ANSA/CLAUDIO ONORATI

Giunge al suo ultimo appuntamento, per l’estate 2019, la rassegna Verona Folk, importante cartellone di musica d’autore.

Giovedì 11 luglio, a Villa Venier a Sommacampagna, si esibirà il cantautore lombardo Davide Van De Sfroos, accompagnato dalla sua band, nel live “Vantour 2019”. Sul palco, in apertura di spettacolo, il gruppo veronese “Le fughe de le matonele”. Lo spettacolo di Van De Sfroos è inserito nella rassegna culturale estiva Sensi Unici, curata dal comune di Sommacampagna. I biglietti, ancora disponibili, si possono acquistare qui.

Dopo il successo del “Tour de Nocc”, il cantautore e scrittore, propone un nuovo live estivo dalla veste coinvolgente che farà ballare e cantare il pubblico. Lo spettacolo, infatti, sarà arricchito da nuovi strumenti e suoni, in particolare dal basso e dalla fisarmonica, che regaleranno ai brani più famosi del suo repertorio sfumature nuove. Il cantautore sarà affiancato sul palco da musicisti del calibro di Angapiemage Galliano Persico (violino, tamburello, cori), Riccardo Luppi (sax tenore e soprano, flauto traverso), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori) e Francesco D’Auria (batteria, percussioni, tamburi a cornice, hang),Alessandro De Simoni (Fisarmonica), Simone Prina (basso).

Prima di lui, per il festival di musica folk, erano saliti sul palco del Teatro Romano gli America (7 luglio) e Fiorella Mannoia (8 luglio).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.