Un concerto per Dante Alighieri

Nel settimo Centenario dalla morte, un concerto dedicato al sommo poeta all'interno della rievocazione storica a tema “Nozze di Cangrande della Scala”.

concerto Dante

È giunta alla settima edizione la rievocazione storica delle “Nozze di Cangrande della Scala”, organizzata ogni anno dall’Associazione “Amici del Teatro” per la città di Verona. Quest’anno si svolgerà dal 18 al 20 ottobre.

Venerdì 18, alle 20.30, il concerto di apertura nel Battistero del Duomo, San Giovanni in Fonte, a Verona. Musica della divina commedia suonata e cantata dall’ensemble di musica rinascimentale di Dimostrazioni Armoniche, alternata ai versi di Stefano Paiusco nei panni di Dante stesso.

La rievocazione proseguirà poi sabato 19, ore 20.30 nella Chiesa di Sant’Elena, con la lettura di Canti danteschi inframmezzati da musiche d’epoca, con il Gruppo Strumenti Antichi Musica Viva di Roberto Vigneri, e domenica 20, alle ore 16, corteo storico in partenza dall’ex Arsenale, formato da figuranti, cavalli e cavalieri, provenienti da diverse parti del Veneto. Il corteo attraverserà il Ponte di Castelvecchio, via Roma, piazza Brà, dove si fermerà per l’esibizioni di sbandieratori. Ripartirà per Portoni Borsari, Piazza Erbe, con un’altra sosta, fino ad arrivare in Piazza dei Signori dove si svolgerà la cerimonia delle Nozze di Cangrande.

Al termine, la cerimonia dell’addio di Dante Alighieri e il saluto della città di Verona.