Theresia Orchestra protagonista domani al Ristori

Proseguono gli appuntamenti della rassegna Barocca del Teatro Ristori, giovedì 23 gennaio alle 20.30, sarà protagonista la Theresia Orchestra, nata su iniziativa di Fondazione ICONS che opera a supporto dei giovani talenti artistici.

Theresia, che riunisce al suo interno musicisti sotto i 28 anni di età provenienti dalle principali istituzioni accademiche musicali europee, si esibirà in un programma dedicato a musiche di Salieri, Haydn e Mozart.

Durante il concerto, l’orchestra, su strumenti originali e diretta da Alfredo Bernardini, potrà cimentarsi in un programma del classicismo più aureo comprendente l’ouverture dall’opera “Les Horaces” di Antonio Salieri, la Sinfonia n. 101 in Re maggiore “L’Orologio” di Haydn e l’ultima delle Sinfonie mozartiane, la n. 41 “Jupiter”. Un confronto tra le opere delle figure di Antonio Salieri, Franz Joseph Haydn e Wolfgang Amadeus Mozart che si posizionano nella stessa cornice temporale e culturale ma appartenenti e influenzati da visioni ed esperienze differenti.

Theresia Orchestra nasce da un gesto artistico: restituire la bellezza del repertorio classico su strumenti originali con uno sguardo al futuro. Theresia è un’orchestra fondata nel gennaio 2012 che riunisce al suo interno musicisti sotto i 28 anni di età provenienti dalle principali istituzioni accademiche di musica di tutta Europa.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.