Stasera concerto sotto i cieli d’Irlanda

Al Forte Gisella si festeggia Ferragosto con l’Ensemble Sangineto, che si esibirà in uno show, dalle 21, che coniuga tradizione irlandese e mediterranea.

Foto dalla pagina Facebook dell'Ensemble Sangineto.

Un Ferragosto “irlandese” nella splendida location del Forte Gisella, antico bastione costruito nel 1860, che ospiterà questa sera alle 21 il concerto dell’Ensemble Sangineto. Lo spettacolo, a ingresso gratuito, immergerà gli spettatori nelle atmosfere delle terre del nord, coniugando arrangiamenti celtici e melodie della tradizione irlandese, con influenze dal sapore mediterraneo, per una performance che travolgerà il pubblico grazie al suono di arpe, salterio, archi, e voci.

La serata, organizzata dall’associazione culturale Verona Swing con il supporto di AICS Verona e promosso dalla Quarta Circoscrizione e dal consorzio Zai, sarà presentata da Anna Bergamini e, in caso di maltempo, sarà riproposta il 16 agosto, sempre nella cornice del Forte, alla stessa ora. Il concerto, inoltre, darà l’opportunità di raccogliere fondi a favore della San Vincenzo De Paoli, parrocchia S. Maria Assunta a Golosine.

L’Ensemble Sangineto è nato quasi vent’anni fa, nel 2000, inizialmente composto da tutti i membri della famiglia Sangineto. Oggi, cuore del gruppo sono i gemelli Adriano e Caterina, che hanno saputo valorizzare l’attività del padre Michele, liutaio di arpe celtiche e salteri ad arco, con una proposta musicale che riflette una spontanea predilezione per la musica antica, in particolare quella irlandese, bretone e francese. Ma il loro progetto artistico non si arresta qui, poiché il gruppo si contraddistingue per la capacità di fondere armonie arcaiche con ritmi e arrangiamenti moderni, che traggono alimento dal jazz, dalla musica classica, dal canto gregoriano, dal musical, dal pop e dalla musica celtica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.