Sabato in arrivo il rock musical green “Musicanti di Brema”

Musicanti di Brema, il nuovo rock musical dall'anima green di Accademia dello Spettacolo, arriva a Verona sabato 23 novembre nell'ambito della IX Edizione del Festival della Dottrina Sociale “Essere presenti: polifonia sociale”, in programma dal 21 al 24 novembre al Cattolica Center. Un cartellone di incontri e di tavole rotonde su come si può cambiare l’Italia conciliando economia, solidarietà e ambiente.

Sabato 23 novembre, per la prima volta a Verona, in arrivo lo spettacolo “Musicanti di Brema“. Nato a Torino, lo show è scritto e diretto da Mario Restagno con musiche di Paolo Gambino e Walter Orsanigo, e si pone l’obiettivo di far riflettere il pubblico su uno dei problemi più attuali e sentiti dei giorni nostri: quello dell’emergenza climatica

Il progetto che si propone di sostenere l’inserimento professionale dei giovani artisti under 35, ha ottenuto il sostegno di Fondazione Assicurazioni Cattolica. Inoltre, toccando i temi della sostenibilità ambientale ed energetica, ha ricevuto l’interesse dell’azienda A2A e delle associazioni Lega Ambiente, CARP ed ISDE.

Lo spettacolo ha ricevuto anche un invito in Vaticano: parte del cast dei Musicanti di Brema, insieme ad oltre 70 allievi torinesi di Accademia Spettacolo, si esibirà il prossimo 30 novembre in Sala Nervi, davanti a Papa Francesco.

Musicanti di Brema” si ispira al grande classico della letteratura per l’infanzia dei Fratelli Grimm e lo rilegge in chiave moderna e green. L’idea che sta alla base del progetto prende spunto dall’attualità per parlare a tutti di inquinamento ambientale e di salvaguardia del pianeta.

Il testo, i costumi e la messa in scena dello spettacolo ricalcano questi temi senza mai abbandonare la storia di amicizia dei protagonisti, quattro animali diversi tra loro: un gallo, Jack Rooster, una gatta, Futura, una cagnolina, Gaia, e un asinello, Hope.