Parte domani la nuova edizione di “Ma…che estate – Africa sotto le stelle”

Per la serata inaugurale in programma il commovente film di Rachid Hami “La mélodie”, alle 21.30, nel parco dei Missionari Comboniani.

Inizia domani, nel parco dei Missionari Comboniani, l’appuntamento estivo “Ma…che estate – Africa sotto le stelle“, un variegato calendario di iniziative che si ispirano ai temi africani e all’incontro culturale animerà la città, in programma dal 18 al 21 luglio.

L’edizione 2019 si aprirà alle 21.30 con l’Africa al cinema. In collaborazione con il Festival di Cinema africano di Verona si terrà la proiezione all’aperto del commovente film “La mélodie”, opera prima di Rachid Hami, attore e regista francese di origini algerine, con gli attori Kad Merad, Samir Guesmi e Renely Alfred.

Il film racconta la storia di Simon, un famoso e disilluso violinista che oramai suona più per dovere che per piacere. L’uomo accetta, senza troppa convinzione, di insegnare la propria arte in una classe di allievi, per lo più figli di immigrati, in una banlieue parigina. I ragazzi sono scontrosi, disinteressati e provocatori. Riuscirà la musica a dare un’opportunità di riscatto agli irrequieti studenti?

Gli eventi, tutti a ingresso libero, si svolgeranno presso il parco dei Missionari Comboniani in Vicolo Pozzo 1, in zona Piazza Isolo-San Giovanni in Valle. Gli organizzatori consigliano a chi volesse recarsi alla manifestazione in auto di seguire le indicazioni per il Giardino Giusti, svoltando al Museo africano. Vi è, inoltre, possibilità di parcheggio interno. In caso di maltempo, gli spettacoli e gli incontri verranno svolti al coperto.